Quantum Racing vince il primo evento. Azzurra quarta, Luna Rossa sesta

28 May 2018
Quantum Racing vince il primo evento. Azzurra quarta, Luna Rossa sesta
Quantum Racing di Doug DeVos vince la Sibenik 52 Super Series Sailing Week, primo evento della 52 Super Series 2018. Il secondo posto finisce nelle mani di Harm Müller-Spreer e la sua Platoon, terzo posto per Sled

Primo evento stagionale per la 52 Super Series 2018, il circuito riservato ai monoscafi TP52, che ha visto il dominio americano con ben due team sul podio: Quantum Racing sul gradino più alto e Sled su quello più basso.

All’evento di Sebenico sono arrivate dodici imbarcazioni di cui ben nove nuove barche. La settimana di regate in Croazia ha messo in evidenza le tante difficoltà di chi ha una barca nuova, un nuovo team e un progetto da sviluppare. A trarre il miglior beneficio è stato il big team americano Quantum Racing: malgrado anche la sua barca fosse nuova di zecca, il team ha sfruttato l’esperienza di tutti gli elementi, ha messo a frutto gli allenamenti invernali nel match race e tranne nella regata costiera, non ha sbagliato un colpo.

Con una vittoria nella regata finale, i tedeschi di Platoon chiudono in seconda posizione, non male per Harm Müller-Spreer e il suo team. Azzurra era la favorita ma chiude in quarta posizione, con due decimi posti non avrebbe potuto ambire ad un posto più alto nella classifica generale. Onda è quinta, il progetto brasiliano ha dimostrato in alcune occasioni di avere i numeri per far bene, c’è da esser contenti. Luna Rossa chiude in sesta posizione, si poteva fare di più, ma i numeri la dicono tutta sulla buona prestazione di un team ed una barca completamente nuovi, le prossime settimane saranno utili per migliorare e poter arrivare a Zara con qualche cartuccia in più da sparare, ne siamo certi.

Xio è fanalino di coda, esser già in questo circuito è una vittoria, per il team marchigiano questa manifestazione è una palestra incredibile.

Team e barche fanno ora rotta su Zara, sempre in Croazia, dal 20 al 24 giugno per la 52 Super Series Zadar Royal Cup 2018.

Quantum Racing vince il primo evento. Azzurra quarta, Luna Rossa sesta

Classifica finale dopo nove regate

1. Quantum Racing (USA) (Doug DeVos) (4,1,8,1,4,1,3,7) 29 p.
2. Platoon (GER) (Harm Müller-Spreer) (1,4,3,5,7,3,10,1) 34 p.
3. Sled (USA) (Takashi Okura) (12,3,1,8,3,2,2,10) 41 p.
4. Azzurra (ARG/ITA) (Alberto Roemmers) (3,10,10,4,2,7,4,6) 46 p.
5. Onda (BRA) (Eduardo de Souza Ramos) (2,7,5,3,10,6,8,5) 46 p.
6. Luna Rossa (ITA) (Patrizio Bertelli) (7,5,9,9,5,4,7,3) 49 p.
7. Alegre (USA/GBR) (Andrés Soriano) (9,8,6,2,8,8,6,4) 51 p.
8. Phoenix (RSA) (Hasso/Tina Plattner) (8,6,11,6,6,11,5,2) 55 p.
9. Provezza (TUR) (Ergin Imre) (5,9,4,7,12,9,1,9) 56 p.
10. Paprec Recyclage (FRA) (Jean Luc Petithuguenin) (6,12,2,12,1,10,9,12)64p
11. Gladiator (GBR) (Tony Langley) (10(+2 PEN),2,7,11,9,5,12,8) 66 p.
12. XIO Hurakan (ITA) (Marco Serafini) (11,11,12,10,11,12,11,11) 89 p.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta