x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Video, all'interno di Team Vestas Wind

27 gennaio 2015
Alberto Mariotti
  • Salva
  • Condividi
  • 1/11
    Siamo stati nell'interno di quel che resta del VO 65 di Team Vestas Wind. La barca è arrivata con un cargo al porto di Voltri, a Genova...

    Video, all'interno di team vestas wind

     

    Siamo stati dentro quel che resta del VO 65 di Team Vestas Wind.

    La barca è arrivata con un cargo al porto di Voltri, a Genova, e il 28 gennaio ripartirà su un camion verso il cantiere Persico Marine dove verrà ricostruita per provare a prendere parte alle due ultime tappe della Volvo Ocean Race. Come si vede dalle foto la parte di poppa della barca è andata completamente distrutta, mentre da centro barca verso prua è  in condizioni discrete.

     

    Il primo lavoro da fare, come ci ha raccontato lo skipper Chris Nicholson, è una valutazione più precisa dei danni per capire cosa è salvabile e cosa no. Questo per accelerare al massimo i tempi di ritorno in acqua.

     

    Al momento il team spera di essere pronto per la tappa Lisbona - Lorient che partirà ai primi di giugno. Ogni minuto guadagnato è importante, ed è per questo che il team è riuscito ad avere i  permessi per viaggiare in autostrada anche di giorno e impiegare così un giorno invece che tre.

     

    www.teamvestaswind.vestas.com

     

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta