x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Arimar 580 Stile, ammiraglia con stile

9 agosto 2011
Arimar 580 Stile, ammiraglia con stile
Ammiraglia della gamma stile, beneficia di un’estetica curata e molte soluzioni intelligenti. in abbinamento con un Suzuki 150 cv sfiora i 34 nodi…

Arimar 580 stile, ammiraglia con stile

Arimar rinnova la gamma dei suoi battelli, che si suddivide in quattro nuove linee per il diporto: Touring, Sea Pioneer, Stile e X-cellence. Il nuovo 580 è l’ammiraglia della gamma Stile. La scelta del nome non è casuale, Stile infatti vuol comunicare valori quali eleganza, distinzione e design. Lo si nota subito dai tubolari (divisi in cinque comparti a diaframma) in Hypalon 1.100 bianco-avorio abbinati a un parabordo beige e a una serie di maniglie verde petrolio, colore utilizzato anche per le finiture dei cuscini. L’estetica generale del battello è accattivante, caratterizzata da una consolle centrale ben posizionata dal punto di vista dei carichi e della visibilità di guida.

 

 

 

A prua c’è un grande spazio prendisole divisibile in due per garantire maggiori sedute, con due gavoni sottostanti di cui uno piccolo per l’àncora, le cime e la catena e un altro, più capiente dove riporre eventuali dotazioni, salvagenti, ma anche borse o attrezzature da sub.

La consolle di guida in vetroresina bianca dispone di un parabrezza in plexiglass e di un comodo tientibene in inox oltre che di uno svuota tasche protetto da un coperchio in teak. Nella parte inferiore c’è un portello per l’accesso al serbatoio del carburante, collocato a centro barca e protetto nel controstampo di vetroresina progettato per contenere eventuali fuoriuscite di benzina. Significativo per un modello di queste dimensioni trovare anche un fire-port (portellino che permette di agire con l’estintore nella zona del serbatoio) per arrestare in pochi secondi eventuali principi d’incendio. La seduta di guida è invece posizionata sul grande gavone di poppa, composto da sedile, schienale e poggiareni sollevabili che, in pochi movimenti, diventano un unico grande prendisole. Al suo interno sono posizionati il serbatoio dell’acqua dolce, le batterie e il resto degli impianti di bordo. A poppa troviamo le due plancette in vtr, su una delle quali è posizionata la scaletta bagno.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta