x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Fountaine Pajot Saona 47

25 luglio 2017
di Alberto Mariotti
  • Salva
  • Condividi
  • 1/22
    Firmato dallo studio Berret-Racoupeau, il nuovo 14 metri francesi si distingue per un design rinnovato delle prue e la plancetta di poppa che scende in acqua

    Era una delle anteprime mondiali più attese e visitate al salone dei multiscafi a La Grande Motte, dove il cantiere ne ha svelato il nome ufficiale: Saona è una piccola isola a sud est della Repubblica Dominicana, nel Mar dei Caraibi. Firmato dallo studio Berret-Racoupeau, il nuovo 14 metri francesi si distingue per un design rinnovato delle prue e la plancetta di poppa che scende in acqua tra quelle fisse, e più piccole, dei due scafi.

    Postazione di comando singola e un fly arredato con divano e prendisole, tutta la zona misura 9 mq, caratterizzano la zona alta di questo catamarano che pur offrendo spazi e volumi, non fa scordare a ospiti e armatore che sono a bordo di un mezzo a vela. Dalla consolle si ha il controllo di tutto il piano velico (la randa misura 75 mq e il genoa 52) e si resta in contatto visivo con chi è in pozzetto. Sottocoperta ci sono le due classiche versioni a tre o cinque cabine, con altrettanti bagni.

    La scheda tecnica

    Lunghezza f.t. m 13,94
    Larghezza m 7,70
    Pescaggio m 1,30
    Dislocamento t 13,8
    Sup. velica tot mq 127
    Motori std 2 x 40 cv
    Acqua lt 700
    Carburante lt 940
    Cabine/bagni 3/3 5/5
    Prezzo base € 458.500 + Iva

    http://www.fountaine-pajot.com

    Fountaine Pajot Saona 47
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta