x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Coppa America, a settembre il nuovo Protocollo

20 luglio 2017
Coppa America, a settembre il nuovo Protocollo
Con un comunicato congiunto, il Royal New Zealand Yacht Squadron (Defender della 36° America’s Cup) e il Circolo della Vela Sicilia, (Challenger of Record) comunicano che il Protocollo con regole e dettagli della prossima edizione della Coppa sarà pubblicato a settembre

Ecco il primo comunicato della nuova Coppa America dopo la vittoria di Emirates Team New Zealand contro Oralce Team USA a Bermuda. Ci sono ancora poche certezze su date e tipo di barche, ma i team sono al lavoro e a settembre le carte saranno svelate.

Il Royal New Zealand Yacht Squadron, Defender della 36° America’s Cup, e il Circolo della Vela Sicilia, in qualità di Challenger of Record, insieme ai loro rispettivi team - Emirates Team New Zealand e Luna Rossa Challenge - comunicano che il Protocollo contenente i parametri della 36^ America’s Cup sarà pubblicato nel mese di settembre 2017.

Le date proposte per l’evento saranno ulteriormente dettagliate nel Protocollo, ma il Defender e il Challenger of Record stanno considerando la possibilità che il Match della 36° America’s Cup e le regate di selezione dei challenger (Challenger Selection Series) che lo precedono si svolgano a Auckland (Nuova Zelanda) nei primi mesi del 2021, durante l’estate australe.

In riconoscimento della condizione fondamentale del Deed of Gift dell’America’s Cup secondo cui la Coppa deve essere una competizione amichevole tra paesi stranieri, il Protocollo conterrà norme di “costruzione nel paese di origine” per le imbarcazioni e di nazionalità per i membri degli equipaggi in regata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta