Artemis e Dalton litigano sull'inizio delle regate

12 June 2013
  • Salva
  • Condividi
  • 1/16
    Situazione sempre più confusa in Coppa America dove Artemis (il Challenger of Record, ovvero il rappresentate degli sfidanti) ed Emirates Team New Zealand stanno “litigando” a suon di comunicati stampa... di Alberto Mariotti

    Artemis e dalton litigano sull'inizio delle regate

    Situazione sempre più confusa in Coppa America dove Artemis (il Challenger of Record, ovvero il rappresentate degli sfidanti) ed Emirates Team New Zealand stanno “litigando” a suon di comunicati stampa riguardo all'inizio della Louis Vuitton Cup. Non solo, gli organizzatori hanno deciso, giustamente, di rimborsare chi aveva acquistato i biglietti per le regate di luglio.

    Infatti, da una parte il team svedese ha confermato la volontà di proseguire l’avventura in Coppa dopo l’incidente del mese scorso costato la vita  allo stratega Andrew Simpson, dall’altra non sarà pronto per regatare prima della fine di luglio. Il secondo AC72 non è stato infatti ancora varato, e sembra che lo si vedrà solo per la fine di giugno, poi ci vorrà ancora un mese per la messa a punto. Questo ha stravolto il calendario dei Round Robin. Grant Dalton, il grande capo del team kiwi, aveva quindi proposto di ritardare l’inizio delle regate a metà luglio (l’inizio è previsto invece per il 4), per dare tempo ad Artemis di recuperare il tempo perduto e per evitare anche la noia di troppe regate sempre e solo tra il suo team e Luna Rossa.

    Una mossa a favore anche dell’interesse del pubblico verso la Coppa. Artemis non solo non ha accettato la proposta, ma ha rilanciato attaccando duramente Dalton di poca sportività. Il tea manager dei kiwi ha poi difeso la sua posizione, dicendo che “normalmente che le regate tra i challenge dovrebbero incontrare i desideri della maggior parte degli sfidanti, ma non è questo il caso con Artemis che vuole confermare l’attuale formato, ma per sua stessa ammissione non sarà in gara all’inizio”.

    Nel frattempo i team continuano gli allenamenti nella baia di San Francisco. Nel video di John Navas, che ringraziamo, l'ultima uscita di Luna Rossa. 

    http://www.americascup.com/

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta