x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Dufour 360 GL, il piccolo che si ispira ai fratelli maggiori

3 novembre 2017
di Alberto Mariotti
  • Salva
  • Condividi
  • 1/15
    Il nuovo natante di Dufour Yachts si distingue per le soluzioni riprese dai modelli più grandi costruiti dal cantiere. Ci sono plancetta di poppa a ribalta con cucina esterna, doppia timoneria e interni con tre tipi di legni e materiali di qualità

    Sarà presentato al prossimo Nautic di Parigi il 360 GL, natante lungo 9,99 metri per la crociera pura. Come per il vecchio 350 GL, anche questo scafo è firmato dallo studio di Umberto Felci. Tra i nuovi elementi c’è il disegno del ponte di coperta: ispirato a quello dei modelli più grandi, che introduce nuove soluzioni estetiche e funzionali. Tra queste il pannello che illumina la cabina dell’armatore, lo spazio dove riporre lo sprayhood quando non serve e le drizze che corrono incassate per una maggior pulizia della tuga.

    Le due timonerie sono state ridisegnate e il tambuccio d’ingresso è stato sostituito da una bella porta che si integra nella tuga. La poppa è arredata con cucina esterna, che comprende barbecue e lavello, ed è accessibile dalla plancetta a ribalta. Anche sottocoperta ci sono diverse novità, come le finiture disponibili in tre tipi di legno (Moabi, Rovere e Teak), paglioli e tessuti più eleganti e un tavolo nuovo. Due i layout: due cabine con bagno enorme a centro barca, o tre cabine e un bagno dalle dimensioni più normali.

    La scheda tecnica

    Lunghezza f.t. m 10,73
    Lunghezza scafo m 9,99
    Lunghezza al gall. m 9,04
    Larghezza m 3,53
    Dislocamento kg 5.674
    Pescaggio m 1,9
    Acqua lt 200
    Carburante lt 160
    Potenza motore cv 19

    http://www.dufour-yachts.com

    Dufour 360 GL, il piccolo che si ispira ai fratelli maggiori

    Dufour 360 GL, il piccolo che si ispira ai fratelli maggiori
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta