x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Addio a Giovanni Jannetti

2 febbraio 2018
Addio a Giovanni Jannetti
Massimo Perotti (a sinistra) con Giovanni Jannetti
Si è spento Giovanni Jannetti, alla guida del marchio Sanlorenzo fino al 2005 quando passò a Massimo Perotti, attuale patron del cantiere

Giovanni Jannetti iniziò a nel 1972 in Sanlorenzo a Viareggio, un cantiere artigianale, fondato nel 1958 da Gianfranco Cecchi e Giuliano Pecchi a Limite sull’Arno (Firenze). Abruzzese di origine, scelse Viareggio per la propria attività appena acquistata dai due fondatori.

Sono anni di grande crescita e Sanlorenzo si afferma sullo scenario internazionale come uno dei marchi più rappresentativi del made in Italy. Nel 1985 viene varato SL57, il primo modello in vetroresina; nel 1995, con il varo del primo SL100, Sanlorenzo entra nel settore dei superyacht.

«Il primo incontro tra noi fu nel 2004afferma PerottiLa mia non era l’unica offerta, né la più alta. Ma si creò un’intesa immediata e a un certo punto mi disse: questo è il momento. Era un vero signore, ricco di quell’understatement, la moderazione di tipo anglosassone, che nella nautica non è facile trovare perché la parola d’ordine è grandezza ».


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta