x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Hallberg Rassy 64, arriva l’ammiraglia

19 dicembre 2010
Hallberg Rassy 64, arriva l’ammiraglia
Il più grande degli Hallberg Rassy è costruito nel pieno stile del cantiere svedese, dedicato alla crociera d’altura senza compromessi…

La coperta è molto pulita e le manovre corrono recessate, tutti gli oblò e i passauomo sono a filo del ponte e c’è un grande prendisole poppiero. Il pozzetto è molto grande con una lunghezza di 3,10 metri, qui trova posto un tavolo in teak e la doppia timoneria a ruota a cui sono riportate tutte le manovre per un impiego anche in solitario. Il pozzetto è protetto dal tipico parabrezza che è fornito di una capottina in tela oppure da una rigida. Sottocoperta è stata posta molta attenzione per l’illuminazione naturale con ben 31 fra finestrature oblò e osteriggi.

Ci sono soluzioni nel layout per un totale di 72 differenti disposizioni e una grande sala macchine in cui sono raccolti e facilmente ispezionabili tutti gli impianti. Particolare attenzione è stata data alla capacità di stivaggio, come dimostra l’enorme gavone poppiero di ben 8,6 metri cubici che può ospitare anche un tender.

Lungh. f.t. m 19,85, largh. m 5,20, pescaggio m 2,5, disloc. kg 36.000, sup. velica tot. mq 173,00, motore cv 280

www.hallberg-rassy.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta