x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

La Star si reinventa

16 dicembre 2013
La Star si reinventa
Anche se non farà più parte delle Olimpiadi, la Star riparte con la Star Sailors League, un circuito internazionale per promuovere gli atleti e le loro capacità...

La star si reinventa

La Star, la classe regina della vela, che non farà più parte delle Olimpiadi, riparte con la Star Sailors League, un circuito internazionale per promuovere gli atleti e le loro capacità.

Se la classe non è riuscita a farsi valere in sede Isaf al momento delle decisioni, un gruppo di staristi ha saputo fare una mossa che appare vincente: la costituzione della Star Sailors League. Con sede a Ginevra, la SSL si propone di costruire un circuito internazionale capace di promuovere gli atleti e le loro capacità.

 

La Star Sailors League ha classificato tutte le regate di classe Star creando una World Ranking che attualmente conta 2.400 tra timonieri e prodieri suddivisi in distinte graduatorie. Una finalissima tra le migliori teste di serie designerà ogni anno il miglior timoniere e prodiere.

 

La Star Sailors League Final 2013 è stata il primo evento di questo nuovo corso: la regata, organizzata dal Nassau Yacht Club (Bahamas), dal 3 all’8 dicembre scorsi, ha visto competere molti staristi al vertice della SSL Ranking. Presente anche Paul Cayard, starista di lunga data.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tags

Sposta