Motonautica, Gran premio di Malesia

9 October 2003
Motonautica, Gran premio di Malesia
9 ottobre 2003 Guido Cappellini ha ottenuto il secondo posto nel GP di Malesia valevole come quint'ultima prova del Mondiale UIM F1 Inshore. Il 7 volte iridato dopo una gara, difficile da interpretare anche a causa del vento e del caldo e dunque impegnativa per uomini e mezzi meccanici, sale sul podio con Gillman e Pharaon. I tecnici dello Zepter Team esprimono soddisfazione per il debutto del nuovo catamarano CM 03R realizzato a tempo di record dalla Dac....

Motonautica, gran premio di malesia

9 ottobre 2003 Guido Cappellini ha ottenuto il secondo posto nel GP di Malesia valevole come quint'ultima prova del Mondiale UIM F1 Inshore. Il 7 volte iridato dopo una gara, difficile da interpretare anche a causa del vento e del caldo e dunque impegnativa per uomini e mezzi meccanici, sale sul podio con Gillman e Pharaon. I tecnici dello Zepter Team esprimono soddisfazione per il debutto del nuovo catamarano CM 03R realizzato a tempo di record dalla Dac. "Immaginavo una gara impegnativa - dice Cappellini - ma non in questi termini con un caldo estremo all'interno dell'abitacolo e qualche doppiaggio non facile da effettuare: il vento cambiava spesso direzione così ho dovuto lavorare molto con il trim e con il lift. Ha quindici giri dalla fine si e' rotto il servosterzo così la fatica si e' raddoppiata: in quel frangente ho deciso di non rischiare eccessivamente nell'andare ad insidiare Gillmann, preferendo guadagnare punti preziosi in ottica Mondiale". Grazie a questo seconda posizione, ed allo sfortunato ritiro di Francesco Cantando, Guido Cappellini allunga il proprio vantaggio nella classifica generale e guarda con serenità agli ultimi quattroappuntamenti mondiali che si disputeranno tra quindici giorni a Singapore a Novembre in Arabia Saudita ed a Dicembre negli Emirati Arabi. Tappe dove gli scafi DAC possono mettersi ancora in evidenza. L'altro alfiere delle Zepter Team Stanislav Kourtsenovsky ha avuto un contatto nelle ultime fasi di gara con Fabrizio Bocca così alla fine e' risultato nono al traguardo. CLASSIFICA FINALE Gran Premio di Malesia, 1. Scott Gillman (USA) DAC/MER EMIRATES, F1 50, giri, 52:00.32 2. Guido Cappellini (ITA), DAC/MER ZEPTER – TAMOIL 50 giri, 52:26.79 3. Laith Pharaon, (SAU) DAC/MER FOUR SEASONS RESORT 50 giri, 52:33.71 4. Gert Ladefoged (DAN) DAC/MER FAVARI –, DANITA, 50giri 52:40.69 5. Tany Al Qamzi (EAU) DAC/MER EMIRATES F1 49, giri 52 :07.79 6. Fabio Comparato, (ITA), DAC/MER NAUTICA COMPARATO 49 giri 52:13.88 7. Julius Leysen (BEL) DAC/MER FAVARI – DANITA 49 giri, 52:15.64 8. Fabrizio Bocca, (ITA), DAC/MER CORONA EXTRA 49, giri, 51:31.32 9. Bob Trask (AUS) DAC/MER BABA SEAQUEST RACING 47 giri 52:21.24 10.Franco Leidi (ITA) DAC/MER SINGHA, BEER 47 giri 52:30.20 CLASSIFICA, CAMPIONATO DEL MONDO dopo cinque prove 1. Guido Cappellini (ITA) 70, punti 2. Francesco Cantando (ITA) 55, punti 3. Scott Gillman (USA) 47 punti 4. Fabio Comparato (ITA) 42, punti 5. Laith Pharaon (SAU) 33 punti 6. Tany Al Qamzy (UAE), 29 punti 7. Duarte Benavente (POR), 23 punti 8. Philippe Dessertenne (FRA) 19, punti 9. Fabrizio Bocca (ITA) 14, punti 9. Gert Ladefoged (DAN), 14 punti

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta