x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Ecco il Neel 51, il tri per la crociera veloce

29 maggio 2017
di Alberto Mariotti
  • Salva
  • Condividi
  • 1/21
    Presentato al salone di La Grande Motte il terzo modello della flotta, un trimarano fast cruiser per la crociera veloce. Tra i suoi punti di forza ci sono armatoriale sul ponte principale, pozzetto da 12 mq che si unisce al salone e cinque cabine ospiti più quella del marinaio

    È stato presentato al salone dei multiscafi di La Grande Motte, in Francia, il Neel 51, terzo modello nella gamma del cantiere francese Neel Trimarans. Un trimarano che unisce spazi incredibili a prestazioni e stabilità che esalteranno il piacere e il divertimento di andare in crociera. Un vero fast cruiser che fa del pozzetto (che misura ben 16 mq) uno dei suoi migliori punti di forza: grazie alla vetrata apribile, il divano esterno si unisce a quello interno per trasformare le due zone, pozzetto e salone, in un’enorme area conviviale per ospitare fino a 12 persone.

    Il Neel 51 si distingue anche per la cabina dell’armatore sul ponte principale, soluzione unica per multiscafi di questa taglia. Uno spazio di 10 mq con bagno riservato e affaccio verso l’esterno. Altre cabine si trovano negli scafi laterali e a prua di quello centrale. Il trimarano è spinto da un solo motore da 75 cv sistemato nello scafo centrale. Impressionanti le dimensioni del vano motore: uno spazio ad altezza uomo dove trovano posto anche tutti gli altri impianti di bordo: batterie, generatore, aria condizionata e molto altro. Negli esterni la timoneria singola è rialzata sulla destra, il timoniere ha il controllo di tutte le manovre e resta in comunicazione sia con chi è in pozzetto, sia con chi è invece sul fly, dove è stato ricavato un bel prendisole.

    I dati del Neel 51
    Lunghezza f.t. m 15,60
    Larghezza m 8,90
    Pescaggio m 1,50
    Dislocamento t 14
    Superficie randa mq 74,50
    Trinchetta mq 31
    Acqua lt 600
    Carburante lt 600
    Motore cv 75 sail drive

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta