x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Oceanis 38: una barca sola, tre anime diverse

24 agosto 2013
  • Salva
  • Condividi
  • 1/4
    Per battere la crisi non basta più sfornare modelli a ritmo forsennato, servono idee nuove per stimolare il mercato. E così Bénéteau, sempre in prima linea quando si tratta di innovare, presenta l’Oceanis 38.

    Oceanis 38: una barca sola, tre anime diverse

    Per battere la crisi non basta più sfornare modelli a ritmo forsennato, servono idee nuove per stimolare il mercato. E così Bénéteau, sempre in prima linea quando si tratta di innovare, presenta l’Oceanis 38. Il 38 non è quindi soltanto il nuovo modello per la prossima stagione, è un’idea per riunire nella stessa barca tre filosofie diverse, che corrispondono ad altrettanti tipi di armatori: day sailer, weekender e cruiser. L’Oceanis 38 offre una risposta a tutti i desideri di navigazione.

    Day sailer
    Nella versione di allestimento iniziale l’Oceanis 38 è concepito come un loft. All’interno un’unica stanza dove le paratie sono state eliminate. La vista verso prua è libera, ci sono ampi divani e una cucina minimalista. Gli equipaggiamenti sono ridotti all’essenziale, la parte verso poppa della barca è dedicata allo stoccaggio, il pozzetto è epurato. Questo versione si rivolge a coloro che navigano per qualche ora.

    Week-Ender
    Questa versione offre una scelta tra 2 allestimenti (2 o 3 cabine da allestire) che il cliente può configurare come desidera : cabine aperte o chiuse, cabina della doccia separata, cucina equipaggiata, tavolo interno/esterno, sedute timoniere etc… per creare la barca che più gli assomiglia.

    Cruiser
    È la più convenzionale per partire per qualche settimana: 2 o 3 cabine allestite, una grande cucina di fronte al quadrato che può accogliere fino a 6 persone, un bagno con doccia separata. L’allestimento standard piuttosto classico è comunque evolutivo in quanto alla cabina di prua possono essere tolte le paratie per ritrovare l’atmosfera loft.

    La carena è firmata dagli architetti Finot-Conq mentre lo studio Nauta Design ha curato interni, e per la prima volta anche il piano di coperta.

    Oceanis 38, i dati:
    Lunghezza fuori tutto m 11,50
    Lunghezza al galleggiamento m 10,72
    Larghezza scafo m 3,99
    Pescaggio corto (opt) m 1,60
    Peso chiglia corta kg 2.060
    Pescaggio lungo (Standard) m 2,05
    Peso chiglia lunga kg 1.790
    Capacità acqua (max) lt 330
    Potenza motore cv 30 cv
    Certificazione CE richiesta A8/B9/C10

    http://www.beneteau.com

     

     

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta