Pardo Yachts raddoppia con il 50 piedi

16 maggio 2018
Pardo Yachts raddoppia con il 50 piedi
Pardo Yachts ha presentato i disegni del nuovo Pardo 50, il secondo modello della gamma dopo il Pardo 43 dello scorso anno. Due cabine, due bagni e ponte di coperta walkaround con plancetta abbattibile sono tra i suoi punti di forza

Il secondo modello del brand Pardo Yachts sarà presentato al prossimo salone di Cannes: un 50 piedi progettato da Zuccheri Yacht Design con scafo laminato sottovuoto in infusione di resina vinilestere e fondo monolitico. Fiancate, zona di poppa e coperta sono invece di sandwich di Pvc. La carena ha forme a V profonda e geometria variabile, 16° a poppa e oltre 50° a prua. La versione standard monta due motori Volvo IPS600 e sono disponibili potenza maggiori grazie agli IPS700/800.

Il ponte di coperta si distingue per la configurazione walkaround e l’assenza di gradini mentre a poppa può essere installata una plancetta abbattibile. Proprio in questa zona le murate hanno due sezioni laterali abbattibili che diventano altrettante plancette in grado di ampliare l’area calpestabile. Teak naturale o sintetico, massima personalizzazione per colori e tessuti, garage tender e un T-Top fisso di 16 mq di carbonio sono gli altri elementi che distinguono il nuovo 15 metri di Cantiere del Pardo. Sottocoperta c’è spazio per due cabine e due bagni con possibilità di avere una terza cabina per il marinaio.

Pardo Yachts raddoppia con il 50 piedi

La scheda tecnica

Lunghezza fuori tutto m 16,25
Lunghezza scafo m 14,95
Larghezza massima m 4,95
Pescaggio m 1,23
Motori 2 x Volvo IPS 600
Carburante lt 2.200
Acqua lt 500
Omologazione CE A/12 B/16 C/20

http://www.pardo50.com

Pardo Yachts raddoppia con il 50 piedi
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta