x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Il super test dell'RM 1070

30 aprile 2015
  • Salva
  • Condividi
  • 1/4
    Veloce e robusta, si presta anche per lunghe navigazioni. Ha un piano velico potente e frazionabile fra trinchetta e grande genoa

    Prestazioni eccellenti, comfort e volumi da prima della classe. Il nuovo RM1070 ha forme originali e ben riuscite, che uniscono funzionalità ed efficienza.

    Rispetto a quel modello ci sono due timonerie a ruota e una cabina di prua separata. L’estetica è migliorata grazie alle finestrature a murata a filo, al dritto di prua inclinato all’indietro e al cavallino rovescio.

    Con linee d’acqua ancora più potenti che in passato, l'RM1070 si conferma un cruiser eccellente, molto veloce, capace di stare in rotta senza affaticare l’equipaggio, efficiente nella conduzione in solitario, ma anche divertente in brevi uscite giornaliere. Lo scafo ha una chiglia con due pale del timone, o doppia chiglia con una pala del timone. È disponibile anche una versione con chiglia retrattile per ridurre il pescaggio da 2,92 metri a 1,15 metri.

    La scheda tecnica

    Lunghezza f.t. m 10,69

    Lunghezza al gall. m 10,50

    Larghezza m 4

    Pescaggio versione bichiglia m 1,68

    Dislocamento kg 4.900

    Serbatoio acqua lt 190

    Serbatoio carburante lt 80

    Motore Volvo D2-30 SD, 30cv

    Omolog. CE categoria A

    Progetto Marc Lombard

    www.yachtsynergy.it


    Non perdere il super test nel numero di Vela e Motore maggio 2015. Per richiedere gli arretrati: 02 38085402.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta