x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Seabull 850 efb, un piccolo bolide

25 agosto 2012
  • Salva
  • Condividi
  • 1/12 Sportivo, grintoso e con un pozzetto molto abitabile. Le prestazioni di 40,9 nodi ne fanno il mezzo ideale per i piloti corsaioli e il pozzetto abitabile lo rende perfetto per la famiglia... La prova completa nel numero di Vela e Motore marzo 2012. Per richiedere gli arretrati 02 38 085 402.
    Sportivo, grintoso e con un pozzetto molto abitabile. Le prestazioni di 40,9 nodi ne fanno il mezzo ideale per i piloti corsaioli e il pozzetto abitabile lo rende perfetto per la famiglia...

    Seabull 850 efb, un piccolo bolide

    Il Seabull 850 efb ha prestazioni mozzafiato e qualità nautiche invidiabili che garantiscono una navigazione tanto sportiva quanto sicura.

    Anche dal punto di vista prettamente estetico l’ultima creazione del cantiere lombardo, nato soltanto due anni fa, non è niente male.

    Anzi, rispetto alla concorrenza, può mettere sul piatto un certo accostamento cromatico, il bianco della vetroresina con l’ocra dei cuscini, riuscito e apprezzato dagli appassionati. Anche le finiture sono di buon livello tanto da dare l’immagine di un natante con meritate pretese di eleganza.

    Bene anche gli spazi del pozzetto, attrezzato con un prendisole di poppa e una dinette servita da un divano a C.

    Il Seabull 850 entrofuoribordo è agile e veloce, forse anche troppo, aggressivo sull’onda e stabile quanto sensibile ai cambi di rotta e, non certo qualità ultima, concepito pure con l’idea basilare della funzionalità. E con l’immagine di una sportività sicura e affidabile e mai in grado di prendere la mano al timoniere.

    I dati 

    Lunghezza f.t. m 8,50

    Larghezza m 3,40

    Dislocamento kg 1.100

    Serbatoio carburante lt 400

    Serbatoio acqua dolce lt 100

    Motore efb Mercruiser 377 Mag Dts, cv 320 a 5.200 rpm;

    8 cilindri a V; cilindrata lt 6,2

    Omologazione CE cat B

    Progetto cantiere Seabull

    www.seabull.it

    La prova completa nel numero di Vela e Motore marzo 2012. Per richiedere gli arretrati 02 38 085 402.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta