Seascape entra nel Gruppo Bénéteau

13 July 2018
Seascape entra nel Gruppo Bénéteau
Con l'acquisizione del 60% delle quote societarie, il colosso francese Bénéteau è il nuovo azionista di maggioranza del cantiere sloveno Seascape, specializzato nella progettazione, costruzione e vendita di sailor cruiser performanti

I fondatori del cantiere, Andraž Mihelin e Kristian Hajnšek, continueranno a lavorare a fianco del Gruppo restando in possesso del 40% delle quote del cantiere.

Fondato nel 2008 da due velisti della Classe Mini Transat, Seascape (che ha chiuso il 2017 con un fatturato di 4,2 milioni di euro) è divenuto in appena dieci anni il costruttore di riferimento nel segmento dei performance cruiser carrellabili. Apprezzati per il design innovativo e l'ergonomia avanzata, per l'ottimo rapporto qualità/prezzo e per la versatilità offerta dall'essere facilmente trasportabili e semplici da condurre, i modelli Seascape si distinguono per le ottime performance consentite tanto nella crociera veloce in famiglia quanto in regata.

La gamma attuale, disegnata dal noto architetto Sam Manuard, comprende quattro modelli di lunghezza compresa tra 4,3 e 8 metri. L'acquisizione da parte del Gruppo francese rientra nel piano strategico di arricchire la gamma di prodotto per offrire una linea completa di scafi monoguscio, che soddisfi anche i diportisti affezionati ai performance cruiser.

www.beneteau-group.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta