x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Tre bronzi per l'Italia alla Delta Lloyd Regatta

29 maggio 2017
Tre bronzi per l'Italia alla Delta Lloyd Regatta
Bella prestazione per la squadra italiana alla tappa olandese del circuito Eurosaf che si è svolta a Medemblik. A ottenere le medaglie di bronzo sono stati Silvia Zennaro nei Laser Radial, Matteo Evangelisti nella classe RS:X e Matteo Capurro/Matteo Puppo nei 470

Sono tre medaglie di bronzo vinte dalla squadra italiana alla tappa olandese del circuito Eurosaf che si è svolta a Medemblik. A salire sul podio della 33° edizione della Delta Lloyd Regatta è stata Silvia Zennaro con il bronzo nel Laser Radial, dietro alla giapponese Manami Doi e all'olandese Marit Bouwmeester (medaglia d'oro a Rio 2016 e d'argento a Londra 2012) rispettivamente al primo e secondo posto.

Nella tavola olimpica l'Italia si è presentata sulla linea di partenza con cinque giovani atleti (Camboni e Benedetti erano impegnati sul Garda per una sessione di allenamento e un attività di preparazione fisica) fra i quali si è distinto il civitavecchiese Matteo Evangelisti, anche lui medaglia di bronzo. Ad aggiudicarsi l'oro è stato l'olandese Dorian van Rijsselberghe.

Il terzo bronzo è arrivato nella classe 470 grazie a Matteo Capurro e Matteo Puppo. Nel 49er buona la prestazione di Uberto Crivelli Visconti e Gianmarco Togni (C.C. Aniene), che hanno chiuso la regata internazionale in quinta posizione, e dell'equipaggio Jacopo Plazzi e Andrea Tesei (C.C. Aniene) giunti al nono posto nella regata che li ha visti per la prima volta insieme nel doppio acrobatico. Nella classe Laser a regatare per il tricolore sono stati Marco Benini (C.C.Aniene), Zeno Gregorin (SVOC), Nicolò Villa (C.V. Tivano), tre atleti del progetto transizione FIV, seguiti dal tecnico nazionale Alp Alpagut.

Prossimo appuntamento sarà la World Cup a Santander dal 4 all'11 giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta