x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Un nuovo scafo per il team Carpisa Yamamay

19 maggio 2011
Un nuovo scafo per il team Carpisa Yamamay
Presentato al Circolo Canottieri di Napoli il nuovo scafo del team offshore Carpisa Yamamay di Diego Testa. Il primo impegno la seconda tappa dell'Italiano...

Un nuovo scafo per il team carpisa yamamay

Presentato al Circolo Canottieri di Napoli il nuovo scafo, un Twister, con il quale il team offshore Carpisa Yamamay di Diego Testa sarà impegnato al Campionato Italiano Offshore. Proprio nelle acque del Golfo di Napoli inizierà la nuova avventura del team Carpisa dove scenderà in acqua il 22 maggio per la seconda prova dell'Italiano.

 

Ma, oltre alle successive tappe del campionato nazionale, i veri obiettivi della stagione sono altri, a partire dal titolo europeo, che dovrebbe essere messo in palio il prossimo giugno a Nettuno. Uno specchio d'acqua che il team Carpisa Yamamay conosce già molto bene e che potrebbe portare al secondo titolo continentale dopo quello conquistato nel 2008. Il clou della stagione sarà, invece, dal 5 al 10 luglio, quando i migliori team mondiali si affronteranno nelle acque di Oskarshamn, in Svezia, per le prove valide per l'assegnazione del titolo mondiale. La rassegna iridata è quella alla quale punta con maggiore decisione Diego Testa, dopo che in ben quattro occasioni il successo è sfuggito per pochissimo (tre argenti nel 2006-2007-2008 e un bronzo nel 2009).

«Abbiamo dovuto adattare la barca inserendo il cupolino per poter gareggiare in Italia - spiega Diego Testa - ma quest'anno abbiamo scelto uno scafo con un progetto non sperimentale, che pensiamo possa darci ampie garanzie. Lotteremo in tutte le prove del campionato italiano, ma vogliamo prepararci al meglio in vista delle gare valide per il titolo europeo e, soprattutto, per coronare il nostro sogno di salire sul gradino più alto del podio in occasione del Mondiale, in Svezia. Un doveroso ringraziamento va ai nostri sponsor, Carpisa e Yamamay, che ci affiancheranno anche quest'anno».

 

L'equipaggio del Team Carpisa Yamamay è composto oltre che da Diego Testa, da suo fratello Ettore in tutte le gare del Campionato Italiano, da  Giovanni Di Meglio per l'Europeo e il Mondiale. Di Meglio sarà a bordo di un secondo scafo del team, sponsorizzato da Antonio & Antonio, nel corso del Campionato Italiano, in coppia con il campione Fulvio De Simone, sempre per i colori del Circolo Canottieri Napoli.

 

foto: Team Carpisa Yamamay

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta