a cura della redazione - 15 febbraio 2019

Ecco la 41 'AMG Carbon Edition nata dalla collaborazione tra Mercedes-AMG e Cigarette Racing

Mercedes-AMG e Cigarette Racing hanno presentato lo yacht a motore 41 'AMG Carbon Edition al Miami International Boat Show

Mercedes-AMG e Cigarette Racing hanno presentato la 41 'AMG Carbon Edition al Miami International Boat Show. Come undicesima barca sviluppata dalla partnership, questa edizione speciale stabilisce nuovi standard in termini di prestazioni, maneggevolezza e versatilità. La sua costruzione leggera e il design si ispirano all'attuale coupé Mercedes-AMG GT 63 S 4 porte.
Componenti in fibra di carbonio robusti e leggeri sono installati nella 41 'AMG Carbon Edition e l'imbarcazione è dotata di un baricentro ottimizzato per una movimentazione ideale.

"Per dodici anni abbiamo esplorato i limiti delle prestazioni a terra e in mare con Cigarette Racing - afferma Tobias Moers, presidente di Mercedes-AMG GmbH - ispirata all'incredibile nuova Mercedes-AMG GT 63 S 4 porte Coupé, la 41 'AMG Carbon Edition colpisce per le sue prestazioni estremamente elevate e il suo design espressivo".

Per ottenere prestazioni dinamiche e versatilità, gli ingegneri del team Cigarette Racing hanno seguito un unico obiettivo di progettazione nel loro lavoro di sviluppo: riduzione del peso. Rispetto alla barca GT R Performance del 2017, gli ingegneri hanno potuto risparmiare circa 250 kg di peso grazie a una miscela ottimizzata di materiali leggeri che include fibra di carbonio.

Lo scafo utilizza una struttura a sandwich con laminati strutturali in fibra di carbonio su entrambi i lati di un nucleo leggero. Ciò consente una struttura più rigida di peso notevolmente ridotto. Inoltre, il ponte, il timone, il rivestimento della tuga e il l’hardtop della 41 'AMG Carbon Edition sono anch'essi in fibra di carbonio. Questa costruzione leggera ha anche garantito la possibilità di abbassare il baricentro della barca, migliorando la maneggevolezza durante le manovre ad alta velocità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove