20 ottobre 2019

A Bruxelles, il mare nell'arte

Dal 26 gennaio al 2 febbraio 2020 nell'ambito di Brafa Art Fair, 130 galleristi esporranno opere d'arte negli spazi del Tour&Taxis, spettacolare struttura di archeologia industriale nel porto di Bruxelles, lungo il canale Willebroek. Diversi i capolavori di ispirazione marinara

1/6

Dall'archeologia all'arte africana e orientale, dalla pittura ai fumetti, fino agli autografi illustri ai capolavori per gli appassionati di mare e navigazione. La Galerie de la Présidence presenta, ad esempio, il piccolo acquarello di Henri-Edmond Cross, Plage de Saint-Clairin the morning e il porto di Agha firmato da Albert Marquet; mentre la Galerie Grand-Rue Marie-Laure Rondeau propone due gouache italiane (una su carta da lettera l'altra su carta da parati) che raffigurano una scena marina alle falde del Vesuvio fumante e l'altra una veduta di Messina. Non manca, infine, il pescatore con il piccolo bronzo di Marine de Soos esposto da Philippe Heim, e una stampa giapponese di Yokohama con l'immancabile Fujiama della Galleria Tanakaya.

BRAFA 2020
Domenica 26 Gennaio - domenica 2 febbraio 2020
Tour & Taxis, Avenue du Port 88, Bruxelles
Orari: 11-19 (giovedì 30 gennaio late opening fino alle 22)
Ingressi: intero 25 €, under 16 gratuito, 16-26 anni 10 €. Catalogo 15 €.
Info e biglietti: www.brafa.art

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove