Accordo tra CMC Marine e SAIM

CMC Marine allarga ancora la sua rete di distribuzione e firma una partnership con il Gruppo SAIM, solida realtà attiva dal 1951 che a breve distribuirà il sistema di stabilizzatori ultracompatti Waveless in tutta Italia, San Marino e nei sei Paesi arabi membri del Gulf Cooperation Council.

Prosegue la strategia di internazionalizzazione e rafforzamento della rete distributiva di CMC Marine fortemente voluta da Alessandro Cappiello: l’azienda toscana è orgogliosa di annunciare la firma di un accordo con la divisione marina del Gruppo SAIM per la vendita della linea di stabilizzatori ultracompatti Waveless in Italia, San Marino e nei sei Paesi membri del Gulf Cooperation Council (GCC) – Arabia Saudita, Bahrein, Emirati Arabi Uniti, Kuwait, Oman e Qatar.

Nata nel 1993, SAIM Marine è una delle tre business unit del Gruppo SAIM, punto di riferimento nella fornitura del diporto nautico e nel settore dei motori industriali. Oggi SAIM Marine importa e distribuisce equipaggiamenti ai più affermati cantieri italiani e stranieri ed è presente con il suo service network di oltre 100 centri autorizzati sulle coste italiane, francesi, slovene e croate.

Il sistema di stabilizzatori ultracompatti e all’avanguardia Waveless by CMC Marine, lanciato sul mercato nel 2019, ha riscontrato un successo superiore alle aspettative nel settore delle imbarcazioni sopra i 12 metri in molti Paesi del mondo − tra cui Inghilterra, Italia, Olanda, Spagna e Turchia, Hong Kong, Filippine e Australia – e sta raccogliendo un interesse sempre maggiore anche nell’area mediorientale.

La partnership, che va ad aggiungersi a un lungo elenco di accordi firmati negli ultimi mesi, sarà operativa già durante il prossimo Salone di Genova, dal 16 al 21 settembre 2021.

www.cmcmarine.com

I video di Vela e Motore

Guarda tutti i video di Vela e Motore >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove