Un altro Mangusta 104 Rev entra in acqua

Realizzato in materiale composito negli stabilimenti produttivi di Viareggio, ha un sistema propulsivo composto da due idrogetti Kamewa accoppiati a due motori MTU da 2600 Hp

Mangusta Yachts annuncia il varo della settima unità del Mangusta 104 REV, entry level della iconica linea Mangusta Maxi Open, ad appena tre mesi dal varo della precedente unità. Il Mangusta 104 REV è uno yacht dalle linee sportive e filanti che resta fedele al DNA Mangusta reinterpretandone i contenuti, grazie alla collaborazione dell’Ufficio Engineering del cantiere con lo studio “Lobanov design”.

Realizzato in materiale composito negli stabilimenti produttivi di Viareggio, ha un sistema propulsivo composto da due idrogetti Kamewa accoppiati a due motori MTU da 2600 Hp., che gli permettono di raggiungere la velocità massima di 35 nodi nel massimo confort e in assenza di vibrazioni. L’autonomia alla velocità di crociera di 30 nodi è di 320 miglia nautiche.

Il Mangusta 104 REV è l’imbarcazione ideale per il Mediterraneo e per il mercato statunitense grazie alle sue features che la rendono perfetta per trasferimenti veloci da un porto all’altro e, grazie a un pescaggio ridotto, per navigazioni in bassi fondali come le Bahamas o gli Hamptons.

“Questa unità è la quinta destinata al mercato americano, un’evidenza del grande successo di questo modello” afferma Stefano Arlunno, President Mangusta Americas.

Un’unità di questa serie è disponibile alla vendita con consegna per l’estate 2025.

www.mangustayachts.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove