24 September 2015

Amer 94 in navigazionoe, guarda il video

Con il progetto del nuovo Amer 94’, il costruttore adotta, per primo nel Mediterraneo, un sistema di propulsione innovativo per le barche plananti superiori a 90’; il 94 è spinto, infatti, da tre Volvo Penta Ips1200.

Amer 94 in navigazionoe, guarda il video

Se c’è un cantiere che lavora per offrire unità capaci di ridurre consumi ed emissioni, questo è Permare.

Sperimentato a bordo di imbarcazioni di piccole e medie dimensioni, l’Ips ha rivoluzionato il mercato, abbassando i consumi e garantendo grande manovrabilità. 

 

Sino a non molto tempo fa non era, tuttavia, ipotizzabile installare una simile motorizzazione a bordo di un superyacht: le potenze erogate non erano sufficienti a far navigare grandi scafi. I tempi sono maturati e il cantiere ha elaborato un progetto che sfrutta le potenzialità della tripla propulsione. I punti di forza riguardano l’impatto ambientale e l’ottimizzazione dei consumi (-30%).

 

In particolare, il 94’ garantisce una riduzione del 30% delle emissioni in atmosfera. A ciò si aggiungono, a parità di consumi, una velocità doppia rispetto a un dislocante e un alto livello di comfort dovuto all’abbattimento del 50% della rumorosità.

 

www.gruppopermare.it

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA