12 gennaio 2019

Anche l’Amerigo Vespucci al 6° Convegno nazionale sulle imbarcazioni d’epoca

Torna il convegno nazionale dedicato al mondo delle imbarcazioni d’epoca e alla marineria tradizionale. L’appuntamento è per sabato 26 gennaio 2019 presso il Palace Grand Hotel di Varese. Chiunque potrà iscriversi e partecipare. Tra le relazioni quella sui segreti dell’Amerigo Vespucci, raccontati da un ufficiale della Marina Militare
Sabato 26 gennaio 2019 la città di Varese si prepara ad accogliere la sesta edizione di “Tra Legno e Acqua”, il Convegno Nazionale sul Recupero e la Valorizzazione delle Imbarcazioni d’Epoca e Storiche organizzato dall’AVEV, Associazione Vele d’Epoca Verbano (www.veledepocaverbano.com), con il contributo della Regione Lombardia. I posti disponibili sono limitati ed è richiesta la preiscrizione online al seguente link: https://www.veledepocaverbano.com/tra-legno-ed-acqua-2019/.

Ogni iscritto riceverà un kit congressuale, la colazione a buffet, il coffee break e il pranzo al tavolo presso il Ristorante Liberty del Palace Grand Hotel di Varese.

Il programma

09.30 Apertura lavori
Alessandro Corti (Presidente AVEV) - Giuseppe Armocida (storico locale)
10.00 Il portale del Nautical Heritage
Maria Carola Morozzo della Rocca (Prof.ssa di Disegno Industriale)
10.30 Nuova Velarca, progetto e restauro
Carlo Bertorello (Ingegnere progettista)
coffee break
11.30 Cantieri Baglietto: il libro
Piero Gibellini (Storico navale e presidente Riva Historical Society)
Co-relatori Alex Mazzoni e Emanuela Baglietto
12.00 Albaola boat building school & San Juan
Xabier Agote (Costruttore basco di barche tradizionali)
aperitivo e pranzo al tavolo
14.30 I segreti dell’Amerigo Vespucci
Tenente di Vascello Gianluca Guarneri (Capo Servizio Marinaresco di Nave Vespucci)
15.00 Il restauro di Tirrenia II
Enrico “Chicco” Zaccagni (Consulente restauro barche d’epoca)
coffee break
16.00 Essenze lignee: dal bosco alla barca
Giovanni Cammarano (Maestro d’ascia)
16.30 Il recupero del battello Piemonte
Gian Luca Mantegazza (Ingegnere Navale e Meccanico)
17.00 Chiusura lavori

La convenzione alberghiera al Palace Grand Hotel

LA VISITA GUIDATA AL PIROSCAFO ‘PIEMONTE’
Il giorno seguente, la mattina di domenica 27 gennaio, verrà offerta ai partecipanti al convegno la possibilità di prendere parte a una visita guidata gratuita al piroscafo a pale ‘Piemonte’, costruito a Zurigo nel 1904 e lungo 51 metri, ancora oggi operativo sul Lago Maggiore con base ad Arona. L’unità, appartenente alla flotta della Gestione governativa Navigazione Laghi, è sospinta da due ruote a pale mosse da una macchina a vapore. Arona, sulla sponda occidentale del Lago Maggiore dista circa 45 minuti di auto dal Palace Grand Hotel di Varese.

Chiunque desideri presenziare a Varese fin dalla giornata di venerdì 25 gennaio, oppure trattenersi in città al termine dell’evento, potrà approfittare della convenzione stipulata con il Palace Grand Hotel di Varese dove si terrà il convegno (www.palacevarese.com). I partecipanti potranno prenotare una camera singola (60 euro/notte) o doppia (75 euro/notte), che comprende il pernottamento e la prima colazione.

www.veledepocaverbano.com
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove