17 June 2022

Argentario Sailing Week, condizioni eccezionali per la prima giornata

Le regate proseguiranno fino a domenica

1/5

La 21ma edizione dell’Argentario Sailing Week è cominciata in una giornata caratterizzata da perfette condizioni meteorologiche con mare piatto, sole e vento da Ponente che da 8 nodi è progressivamente aumentato fino a raggiungere i 15. I trenta concorrenti sulla linea di partenza, provenienti da 8 nazioni, si sono così misurati su di un percorso tra le boe di oltre 18.5 miglia di lunghezza nel golfo tra Porto Santo Stefano e Talamone con la linea d’arrivo posta di fronte alla Fortezza Spagnola del 18° secolo che domina la baia dell’Argentario. L’evento, organizzato dallo Yacht Club Santo Stefano e dal Comune di Monte Argentario, ha così celebrato nel migliore dei modi la sua giornata inaugurale che proseguirà fino domenica 19 giugno.

Nella categoria Classici successo di Crivizza (Cattai – Rolandi) che ha preceduto nell’ordine Il Moro di Venezia I (Massimiliano Ferruzzi) e Ojala II (Susan Carol Holland). Nei Vintage Aurici l’equipaggio di Marga (Marga Yachting Partners) comincia con un primo posto, seguita da Scud (Patrizio Bertelli) e da Chinook (Paolo Zannoni). Nel raggruppamento Vintage Marconi la vittoria di giornata va a Stormy Weather of Cowes (Christopher Spray) con Varuna of 1937 (Jens Kellinghusen) al secondo posto e Comet (Woodward – Fisher) al terzo. Nella categoria Spirit of Tradition vince Midva (Davide Besana) con Toi et Moi (Alessandro Maria Rinaldi) in seconda posizione e Hanni II (Bjor Heldund) in terza.

La giornata è cominciata alle 8:30 con la cerimonia di benvenuto e lo skipper briefing presso il Municipio di Monte Argentario, dove i concorrenti sono stai accolti dal Sindaco Francesco Borghini e da Piero Chiozzi Presidente dello Yacht Club Santo Stefano. Nel suo discorso il Sindaco ha sottolineato l’importanza dell’evento per il territorio e l’impegno istituzionale ed economico che l’amministrazione comunale ha garantito agli organizzatori per consentire all’Argentario Sailing Week di ripartire dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia. Chiozzi, da parte sua, ha ringraziato il Sindaco e l’amministrazione comunale per il supporto ricevuto che è stato fondamentale per garantire le risorse necessarie. Chiozzi ha inoltre dichiarato che anche l’assemblea dei soci del Club ha fatto la sua parte con una delibera dedicata per un ulteriore contributo economico a garanzia degli standard di qualità che contraddistinguono da sempre l’Argentario Sailing Week. In conclusione il Sindaco Borghini ha dichiarato di voler assicurare il sostegno dell’amministrazione comunale all’evento anche in futuro e per questo si farà parte diligente con i suoi successori.

Nell’edizione in corso, la flotta dell'Argentario Sailing Week è suddivisa in quattro categorie: Vintage Aurici e Marconi (yachts in legno o metallo costruiti prima del 1950), Classici (yachts in legno o metallo costruiti prima del 1976) e Spirit of Tradition.

Il programma dell’evento proseguirà oggi con la seconda regata in calendario. La sera a partire dalle 20:00, la Fortezza Spagnola di Porto Santo Stefano ospiterà equipaggi ed armatori per la tradizionale cena con vista mozzafiato sul Golfo dell’Argentario.

L'Argentario Sailing Week 2022 è organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano e dal Comune di Monte Argentario con il patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Grosseto, Comune di Monte Argentario e della Marina Militare. Oltre a patrocinare l’evento, il Comune di Monte Argentario contribuisce all’evento anche economicamente.

Foto courtesy: Marco Solari

www.argentariosailingweek.it

www.ycss.it

I video di Vela e Motore

Guarda tutti i video di Vela e Motore >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove