17 dicembre 2019

Bénéteau Flyer 8 Sundeck, ecco la prova

Daycruiser sportivo per la famiglia in doppia versione SUNDeck e SPACEdeck. Ha posto per una dinette con cuccetta e bagno. il meglio lo offre in navigazione con prestazioni brillanti anche con mare mosso e velocità oltre i 40 nodi

1/7

Sin dal debutto del 2014, le imbarcazioni della gamma Flyer di Bénéteau si sono distinte per il design semplice e volto alla praticità di utilizzo, per il buon comfort all’àncora e in navigazione e per la carena Air Step che garantisce prestazioni e stabilità.

Il Flyer 8 è disponibile in due versioni, SPACEDeck con consolle centrale e SUNDeck con cabina sottocoperta. Caratterizzati da un’estetica ben studiata, dove modanature orizzontali si intrecciano nel riuscito intento di assottigliare l’impatto visivo degli importanti volumi di carena, condividono uno scafo definito da sezioni prodiere a tulipano che si trasformano verso poppa in sezioni dalla V poco pronunciata alla ricerca di prestazioni velocistiche interessanti.

La motorizzazione prevede un singolo fuoribordo con potenza massima installabile di 350 cavalli e che lascia lo spazio a grandi plancette laterali.

Proviamo la versione SUNDeck, una barca che trova un interessante equilibrio fra spazi vivibili interni ed esterni e un’ergonomia ben studiata, con un ampio prendisole a prua, passavanti su entrambe le murate abbastanza agevoli da percorrere e un pozzetto ben protetto.

Negli interni, le altezze sono discrete, comunque ai vertici della categoria, e la doppia cuccetta con bagno separato e un mobile cucina permettono soggiorni a bordo non solo giornalieri. In generale le finiture sono volte all’economia costruttiva, ma risultano sufficientemente solide e gli accoppiamenti fra i diversi materiali utilizzati sono ben fatti e privi di grossolane sbavature. La costruzione garantisce una qualità lineare senza eccessi in un senso o nell’altro.

A 42 nodi tra un'onda e l'altra

L’esemplare della nostra uscita in mare montava il motore Suzuki DF350A, la massima potenza installabile prevista per questo modello. Con un mare molto mosso dall’onda alta e ripida, il Flyer 8 non ha avuto gioco facile, sia per le sue forme di carena votate alla velocità e alla stabilità laterale, sia perché l’abbiamo spinto ben oltre il buon senso in condizioni di mare che avrebbero suggerito di non lasciare gli ormeggi.

La navigazione, nonostante forti impatti sulle onde e rollii, che pur se ben frenati, erano comunque violenti, è risultata particolarmente asciutta per tutto il pozzetto. In ogni caso, il Flyer 8 è riuscito a navigare a una velocità costante di 30 nodi mantenendo una apprezzabilissima stabilità di rotta senza richiedere continue correzioni di assetto e direzione.

Da sottolineare quanto la pronta risposta ad ogni richiesta di accelerazione del grosso Suzuki sia riuscita a contribuire sostanzialmente a una navigazione più sicura.

Trovando una zona di mare un po’ più protetta siamo riusciti a far prendere tutti i giri al grosso fuoribordo fino a volare fra un’onda e l’altra a oltre 42 nodi in una navigazione brutale, ma che non ha sortito alcun cenno di affaticamento o cedimento delle strutture e degli incollaggi di ogni componente interno ed esterno.

Il risultato è che questo piccolo scafo ha dimostrato una caparbietà notevole nel resistere in condizioni difficili mantenendo sufficienti qualità di sicurezza e senza mai andare in crisi, neppure nelle virate più strette in velocità e con onda laterale. In tutti questi frangenti, lo scafo conserva un comportamento sempre prevedibile senza mai creare situazioni pericolose.

I dati

Prezzo di listino Euro 32.500

Iva esclusa, f.co cantiere senza motore.

I DATI

Lunghezza f.t. m 8,10

Larghezza scafo m 2,50

Pescaggio m 0,50-0,90

Dislocamento senza motore kg 1.934

Serbatoio acqua lt 80

Serbatoio carburante lt 340

Motore FB Suzuki DF350A

Omologazione CE categoria C/D

Progetto Ufficio tecnico Bénéteau

INDIRIZZI

Bénéteau, Francia.

Lista dealer sul sito www.beneteau.com

Le prestazioni

Regime

giri/min

Velocità

nodi

Consumo

lt/h

2.0007,1 11,2
2.500 8,718,5
3.000 13,0 27,6
3.50021,0 37,0
4.00026,5 44,0
4.500 29,5 56,0
5.000 35,0 72,0
5.50038,0 88,0
6.000 42,0111,0
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove