Beneteau presenta la partnership con Vision Marine Technologies per i fuoribordo elettrici

Groupe Beneteau avvia una partnership con Vision Marine Technologies per sviluppare e commercializzare barche a motore dotate di fuoribordo al 100% elettriche

Groupe Beneteau e Vision Marine Technologies, leader nella transizione elettrica del settore della nautica da diporto, hanno lanciato una partnership per integrare a bordo i rivoluzionari motori fuoribordo ad alta potenza Vision Marine Technologies, che verranno utilizzati per diversi modelli della gamma di marchi del Groupe Beneteau.

L'innovazione è una pietra miliare dell'eredità del Groupe Beneteau, che plasma le tendenze della nautica da oltre 130 anni. Il Groupe Beneteau ha subito riconosciuto la crescente domanda del mercato di barche elettriche e ha varato nel marzo 2022 il Delphia 11 con propulsione elettrica per navigare in acque interne e laghi. Al Cannes Yachting Festival nel settembre 2021, aveva presentato anche il catamarano a vela Excess 15 Hybrid mentre la barca a vela Beneteau Oceanis 30.1 sarà presentata quest'estate al salone nautico "Hiswa te Water", nei Paesi Bassi.

La partnership con Vision Marine Technologies garantisce che la propulsione elettrica sia disponibile anche sui motoscafi fuoribordo. «Dopo la costruzione e il test approfondito di un primo prototipo sviluppato congiuntamente all'inizio del 2022, l'obiettivo è quello di portare sul mercato una barca e sistema di propulsione 100% elettrici - dice Erik Stromberg, direttore del prodotto Power and Motor Yacht per Groupe Beneteau -. La chiave per l'elettrificazione è avere un'analisi completa dell'utilizzo che fa della barca il cliente. Molte delle barche nel nostro portafoglio si adattano perfettamente a una soluzione 100% elettrica. Questa soluzione è complementare e completamente compatibile con i nostri altri pacchetti di propulsione».

L'innovativo sistema di propulsione Vision Marine E-Motion da 180 cv, che vanta una capacità della batteria di 70 kWh di potenza continua, offre la soluzione ideale per i day cruiser. L'offerta commerciale iniziale con Groupe Beneteau sarà lanciata con il marchio Four Winns, con consegne disponibili nella primavera del 2023. La tecnologia sarà implementata anche da altri marchi all'interno di Groupe Beneteau, sia in Nord America che in Europa.

«Abbiamo sempre tenuto in grande considerazione il Groupe Beneteau e riconosciamo il mandato di lunga data dell'azienda per la leadership e l'eccellenza nel settore della nautica. Siamo onorati di avere l'opportunità di alimentare la barca Four Winns con la nostra tecnologia E-Motion 180E e non vediamo l'ora di instaurare una partnership duratura con loro. Continuiamo a mostrare la nostra tecnologia e ad allestire il propulsore E-Motion - ha dichiarato Alexandre Mongeon, co-fondatore e Ceo di Vision Marine - su numerose barche di altri cantieri, per passare formalmente alla produzione su larga scala della nostra tecnologia E-Motion per uso commerciale».

«La nostra tecnologia di fascia alta, adattata allo stato dell'arte del mercato automobilistico - commenta Xavier Montagne, Coo di Vision Marine -, è il motore della nostra partnership con Groupe Beneteau. Il sistema di propulsione E-Motion non è solo un motore e una batteria ad alta tensione, ma anche un sistema di propulsione completamente ottimizzato progettato per aumentare le prestazioni e ridurre la manutenzione. Abbiamo lavorato duramente con McLaren Engineering e la sua società madre Linamar Corp. per progettare un sistema molto sicuro e facile da usare. Questo cambierà il modo in cui i consumatori vanno in barca».

www.beneteau-group.com

I video di Vela e Motore

Guarda tutti i video di Vela e Motore >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove