07 giugno 2019

A Cagliari la prima "sail for women” per la prevenzione oncologica

La manifestazione “Sail for women” è in programma domenica 9 giugno a Cagliari: oltre 60 barche a vela hanno risposto all’invito di Associazione Salute Donna Onlus Sezione Sardegna e A.V.A.S. (Armatori Vela d'Altura Sardegna) per una giornata dedicata alla promozione della prevenzione oncologica femminile

Uno scenario unico, quello del Golfo degli Angeli. E una finalità di primaria importanza: promuoverela prevenzione oncologica femminile. Questi, gli ingredienti principali della manifestazione velica “Sail for women”, in programma domenica 9 giugno a Cagliari. Oltre 60 barche a vela hanno risposto all’invito di Associazione Salute Donna Onlus Sezione Sardegna e A.V.A.S. (Armatori Vela d'Altura Sardegna) e tingeranno di rosa l’orizzonte, in una giornata dedicata alla promozione della prevenzione oncologica femminile, con raccolta di fondi destinati all’acquisto di strumenti diagnostici.

Gli equipaggi saranno prevalentemente femminili, e sarà un modo per avvicinare le donne al mondo della vela. E’ stato dimostrato infatti il valido beneficio di questo sport per il sostegno psicologico delle donne malate di tumore, tanto che in futuro verranno sviluppati a Cagliari progetti a riguardo.

A corona della veleggiata, sarà allestito un “Villaggio della salute” presso lo Yacht Club Cagliari di Marina Piccola, aperto al pubblico di adulti e bambini, dove sarà possibile assistere a dimostrazioni di primo soccorso, presentazioni riguardanti la sana alimentazione, la prevenzione, il sostegno ai pazienti, inoltre laboratori su slow food, corretti stili di vita, e sul riciclo eco-sostenibile.

Le iscrizioni sono aperte anche a donne non facenti parte di equipaggi già formati, che potranno salire a bordo di imbarcazioni messe a disposizione dagli armatori. Per informazioni e iscrizioni, rivolgersi al 328.2892270 oppure sailforwomen@gmail.com

Il briefing si svolgerà sabato nella sede dello Yacht Club, a Marina Piccola. La partenza è prevista alle ore 11 di domenica, alla Sella del Diavolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA