30 aprile 2020

Outremer 55, un cat per lunghe e veloci navigazioni

Famoso per le prestazioni e le doti da giramondo dei suo catamarani, Outremer presenta il nuovo 55 piedi, frutto dei 35 anni di esperienza del cantiere e di oltre 300 feedback ricevuti dai suoi armatori

1/3

Famoso per le prestazioni e le doti da giramondo dei suo catamarani, Outremer (oggi parte del gruppo Grand large Yachting insieme a Gunboat, Allures, Garcia e altri brand) presenta il nuovo 55 piedi, frutto dei 35 anni di esperienza del cantiere e 310 feedback ricevuti dai suoi armatori che hanno percorso, a detta del cantiere, milioni di miglia in tutto il mondo.

1/7

Il cat è disegnato dai “soliti” noti: VPLP, Patrick le Quément e Franck Darnet. L’Outremer 55 è lungo 16,73 metri, largo 8,22 e ha un dislocamento di 13,4 tonnellate; come anche gli altri modelli ha derive laterali che portano il pescaggio da 0,90 a 2,40 metri che permettono ottime prestazioni di bolina e proteggono i timoni da urti accidentali.

Il cantiere punta molto sulla leggerezza di costruzione, proprio per poter sfruttare meglio e più a lungo le arie leggere senza dover contare sui motori (2 x 60 cv). Il cat si distingue per le due ruote del timone traslabili verso il centro del pozzetto, una caratteristica utile per timonare più protetti in casi di maltempo o di sole molto forte. I layout disponibili sono due: tre cabine e tre bagni con scafo armatoriale, o quattro cabine e tre bagni.

www.catamaran-outremer.com

1/5
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove