04 febbraio 2019

Coastal 10, il primo gommone a gas

Coastal Boat, con la collaborazione di Newtak in qualità di partner per l’engineering presenta, in anteprima, al Nauticsud di Napoli il primo gommone alimentato a gas. Un modello del Coastal 10 sarà in esposizione con un impianto già montato, che sarà possibile provare in mare a partire del prossimo aprile
Coastal Boat, il cantiere di Raffaele Lettieri, dà continuità al progetto HEB (Hybrid Ecological Boat), presentato al Nauticsud 2018, con propulsione ibrida ovvero con alimentazione tradizionale e a gas. Installando un kit retrofit applicabile sia sui battelli nuovi che come after-market, sarà possibile gestire con uno switch la modalità di utilizzo che si preferisce: a benzina, a gas oppure mista gas/benzina.

Il kit sarà adattabile alla maggior parte delle motorizzazioni in commercio, anche diesel. L’utilizzo di HEB secondo valutazioni di enti statunitensi, consentirebbe di risparmiare più del 50 per cento del carburante e di abbattere le emissioni inquinanti del 90 per cento. L'obiettivo è realizzare un sistema di trasporto intelligente, ecologico ed integrato per transitare verso una nautica efficiente, affidabile, sostenibile e competitiva.

Il Coastal 10 a gas sarà alimentato, grazie alla collaborazione con Suzuki Italia e con il dealer Ugo Lanzetta, amministratore della NauticaMediterranea, con una coppia di Suzuki 300 cavalli.

A Nauticsud 2019 (9-17 febbraio), Coastal Boat presenterà inoltre Coastal 10 Rada, primo natante cabinato prodotto dal cantiere, disegnato da Francesco Guida.

Nella foto, il Coastal 10 Rada
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove