11 May 2009

Conclusa la Milano Abbiategrasso - Trofeo di Leonardo

Vittoria dell’equipaggio del Comune di Buccinasco, seguito dal Comune di Gaggiano e dal Comune di Milano. Rispettate le migliori aspettative per il Trofeo di Leonardo, organizzato da Navigli Lombardi e Yacht Club Milano, in collaborazione con MaReventi e realizzato con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Milano e Comune di Milano. Finale con il botto per l’equipaggio del Comune di Buccinasco, composto da Massimo Tramarin, Loris Cereda e Diana Cicco...

Conclusa la milano abbiategrasso - trofeo di leonardo

Vittoria dell’equipaggio del Comune di Buccinasco, seguito dal Comune di Gaggiano e dal Comune di Milano. Rispettate le migliori aspettative per il Trofeo di Leonardo, organizzato da Navigli Lombardi e Yacht Club Milano, in collaborazione con MaReventi e realizzato con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Milano e Comune di Milano. Finale con il botto per l’equipaggio del Comune di Buccinasco, composto da Massimo Tramarin, Loris Cereda e Diana Cicconi, che ha conquistato il primo posto, seguito dal Comune di Gaggiano, con a bordo Sebastiano Ducati, Saverio Casalucci e Chiara Riso, terzo sul podio per l’equipaggio del Comune di Milano, timonato dall’Assessore Massimiliano Orsatti, dall’Onorevole Riccardo Garosci ed Elisabetta Riva. Le undici imbarcazioni hanno lasciato la Darsena di Milano, per dirigersi verso Abbiategrasso, passando per Corsico, Buccinasco, Trezzano e Gaggiano dove si sono svolte le due prove di abilità delimitate da boe reali, e proseguendo per Vermezzo fino all’arrivo ad Abbiategrasso. Per il Trofeo Eleganza il primo posto è andato a Emilio Castiglioni e al suo Riva modello Rudy, premiato come il più raffinato tra i Riva che hanno sfilato sfidandosi in una gara di eleganza. La manifestazione si è conclusa con la premiazione degli equipaggi presso la Darsena di Milano. “Siamo molto soddisfatti – ha commentato Roberto Braida, Fondatore e Presidente dello Yacht Club Milano – del successo di questa prima riedizione del Trofeo di Leonardo, è stato emozionante riportare sul Naviglio, dopo tanti anni questa manifestazione. Le nostre migliori aspettative sono state rispettate, favorite dalla professionalità e dalla passione degli equipaggi e dalla partecipazione emotiva del pubblico presente. Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo: far rivivere la passione e la sana competizione agonistica propria della manifestazione originaria, suscitando la curiosità e l’interesse tra il pubblico accorso sul Naviglio per vedere la gara.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove