13 June 2018

La Croazia abbassa la super tassa di soggiorno

La nuova tassa di soggiorno (ridotta) sulle imbarcazioni da diporto entrerà in vigore dal 2019

La misura è stata decisa dal ministero del Turismo. Il balzello, che grava sulle imbarcazioni oltre i 5 metri di lunghezza, ha moltiplicato addirittura da quattro a otto volte l’imposta di soggiorno in vigore fino a quest’anno. La misura aveva suscitato critiche e proteste soprattutto da parte degli armatori che avevano scelto la Croazia come meta per le loro vacanze.

Tale aumento ha provocato una fuga importante di barche verso le coste e i porti italiani, albanesi, sloveni e greci dove la tassazione è di gran lunga minore.

Secondo le disposizioni ministeriale, la tassazione in corso dovrebbe abbassarsi di circa la metà per le imbarcazioni tra i 5 e i 20 metri di lunghezza anche se non tornerà ai livelli precedenti rimanendo tra le due e le quattro volte superiore rispetto a quanto si versava prima del 2018.

Nella foto una veduta di Žut (in croato significa giallo), la seconda isola per estensione delle Incoronate, situata di fronte alla costa dalmata settentrionale, a ovest di Sebenico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove