15 novembre 2018

Design italiano, se ne parla al Poli di Milano

Torna al Politecnico di Milano la terza edizione di Italian Yacht Design Conference in programma il 28 novembre con registrazione dalle 9 e 15 presso il Politecnico di Milano sede Bovisa, Aula Castiglioni. Sullo sfondo del titolo "il tavolo dell'architetto" molteplici argomenti di lavoro e discussione per il designer nautico con relatori di assoluto livello. Dal consueto e sempre dibattuto e interessante tema dell'innovazione ad aspetti più sottili e tecnici che sono di grande attualità, come la tutela della proprietà intellettuale. La partecipazione è libera

Il programma

9:15 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI
9:45 SALUTI DI BENVENUTO
10:00 CONVERSAZIONI PRELIMINARI


Nicolò Piredda, Yacht Designer
Young yacht designer of the year 2018

Pietro Cardinetti, Exterior Yacht Designer

Philippe Briand YD / Vitruvius Yachts

Silvia Sicouri, Ingegnere
Atleta Olimpica - Rio 2016

Sergio Terzi, Politecnico di Milano
Osservatorio Nautica 4.0:
verso la trasformazione digitale

11:00 RELAZIONI E COLLOQUI
Sandro Carniel, Oceanografo ISMAR-CNR (Ve)
One Ocean Foundation

Luca Bassani Antivari, Wally
Design fra evoluzione e involuzione

Aldo Cingolani, Bertone Design
Come trasferire l'esperienza automotive

Michele Gavino, Cantieri Baglietto
Explorer, sostenibilità e megayacht

13:00 LUNCH
14:00 RELAZIONI E COLLOQUI

Francesco Paswskoski, Yacht Designer
Creatività tra committenza e cantiere

Fulvio De Simone, Yacht Designer
Le forme della velocità

Studio Rapisardi, Studio legale
Il Copyright e la proprietà intellettuale

Enrico Chieffi, Nautor's Swan
L'eccellenza tra storia e innovazione

German Mani Frers, Yacht Designer
Nuove piattaforme del design

Massimo Paperini, Yacht Designer
Dalla matita al 3D

Dove

MILANO, 28 NOVEMBRE 2018
POLITECNICO DI MILANO
Aula F.lli Castiglioni
Milano Bovisa
Via Durando, 10
Edificio B1, 3° piano
www.polidesign.net/myd


COORDINAMENTO SCIENTIFICO:
Andrea Ratti, Antonio Vettese

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove