ePropulsion presenta H-100, il primo motore entrobordo elettrico

Le soluzioni elettriche innovative di ePropulsion offrono opportunità ancora maggiori ai costruttori di barche per fornire soluzioni nautiche sostenibili. Ecco il primo motore entrobordo elettrico H-100

L'azienda ePropulsion, specializzata in sistemi e servizi di propulsione elettrica marina, ha ulteriormente ampliato la sua offerta apparecchiature originali realizzate "in proprio" con il lancio del nuovo motore entrobordo elettrico. L'H-100 farà il suo debutto mondiale all'Electric & Hybrid Marine Expo di quest'anno, che si terrà dal 21 al 23 giugno 2022, e offre opportunità ancora maggiori ai costruttori di barche per fornire soluzioni nautiche sostenibili.

L'adattabilità è un vantaggio significativo nell'utilizzo del prodotto dell'azienda, con la possibilità di estendere o accorciare la lunghezza e modificare il design dell'hardware per adattarsi a qualsiasi imbarcazione, oltre ad aggiungere ulteriori fonti di energia, inclusa la conversione a una soluzione ibrida aggiungendo risorse sostenibili come l'energia solare, eolico, gruppo elettrogeno diesel e celle a combustibile come fonte di energia.

L'H-100 è un innovativo motore entrobordo da 100 kW, progettato per barche a vela e a motore più grandi tra i 60 e i 100 piedi (18-30 m) con un dislocamento completo fino a 200 tonnellate, che offre prestazioni elevate con meno rumore, meno vibrazioni e zero fumi di scarico. Adatto per grandi yacht a vela, catamarani, piccoli traghetti passeggeri e battelli, barche da lavoro commerciali e grandi chiatte, il sistema di trasmissione può essere diretto a elica, piede poppiero, trasmissione a vela o propulsore azimutale.

Il design modulare consente ai produttori di estendere facilmente la gamma e la potenza aggiungendo motori, controller e batterie e disponendo di una maggiore flessibilità. Il sistema smart consente ai proprietari di controllarlo a distanza e possono essere selezionate diverse modalità per adattarsi a diversi scenari operativi.

Una modalità "Docking" consente di programmare l'acceleratore per consentire il movimento a tutto gas con una potenza assorbita ridotta per un migliore controllo a bassa velocità. È disponibile una modalità "Sincronizzazione" per le configurazioni a due motori per abbinare la potenza in ingresso a entrambi i motori.

Per una maggiore comodità, gli utenti che accoppiano l'H-100 con il controller HC-160-54 di ePropulsion potranno utilizzare direttamente l'alimentazione CC, eliminando la necessità di aggiungere un convertitore. Il sistema Internet of Things (IoT) per la nautica consente inoltre di gestire la propria flotta da remoto e in modo semplice.

Il lancio dell'H-100 è il passo successivo nell'ambizione di ePropulsion di aprire la strada a nuove tecnologie che spingano la transizione verso un'esperienza nautica ecologica premium. Il nuovo prodotto sarà adatto a vari settori, inclusi trasporti, turismo, soccorso e pattugliamento, nonché pulizia, pesca e mercati commerciali. Può essere applicato anche a barche private.

«Ci impegniamo a fornire soluzioni personalizzabili agli OEM - afferma Danny Tao, Ceo di ePropulsion - attraverso l'applicazione di prodotti adattabili e siamo lieti di presentare la nostra prima soluzione entrobordo elettrico. ePropulsion offre un'alternativa elettrica reale alla tradizionale alimentazione diesel per i produttori di barche in un'ampia gamma di settori. Quest'ultima aggiunta alla nostra gamma di prodotti è un altro esempio del fatto che l'energia elettrica può offrire un'esperienza di navigazione più pulita e sostenibile senza compromettere le prestazioni. Siamo orgogliosi di svolgere la nostra parte nella ricerca del nostro settore per affrontare il cambiamento climatico e non vediamo l'ora di presentare l'H-100 all'Electric and Hybrid Marine Expo di giugno».

Dotato della nuova tecnologia del motore a magneti permanenti, l'H-100 raggiunge una coppia massima di 2000 Nm e un'efficienza impressionante del 96%, superiore al tradizionale motore asincrono CA da 100 kW.

Compatto e leggero, con un peso di soli 190 kg e solo 443 mm x 315 mm di dimensioni l'H-100 è circa due terzi più leggero e il 50% più piccolo del suo equivalente diesel, offrendo flessibilità nell'installazione e massimizzando il carico utile e lo spazio per i passeggeri. Il design del cavo piatto aumenta il tasso di riempimento dello slot del 25% e migliora la densità di potenza.

www.epropulsion.com

I video di Vela e Motore

Guarda tutti i video di Vela e Motore >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove