di Alberto Mariotti - 25 marzo 2019

Eryd 32, daysailer sportivo

Dopo gli Eryd 30 e Open il brand Eryd del progettista italiano Emanuele Rossi torna sul mercato con un rinnovato modello lungo 9,5 metri dedicato alle uscite in giornata

Dopo gli Eryd 30 e Open il brand Eryd del progettista italiano Emanuele Rossi torna sul mercato con un rinnovato modello lungo 9,5 metri dedicato alle uscite in giornata. La barca è costruita in vetroresina, infusione di resina epossidica e corecell. Optional la versione di carbonio.

In pozzetto spicca la timoneria a barra (si possono avere anche le due ruote) che comanda due pale angolate a 18° per facilitare la conduzione a barca sbandata. Il piano velico prevede albero e boma di carbonio senza paterazzo; per la randa è previsto solo il punto fisso del paranco mentre il fiocco è autovirante. Per i più sportivi è invece disponibile un paterazzo in Dyneema, trasto randa e un fiocco con sovrapposizione al 110 per cento con regolazione barber-inhauler per portare verso l’interno il punto di scotta e stringere quindi di più il vento.

www.eryd.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove