Excess 11: velocità, prima di tutto

Dopo i primi due modelli da 12 e 15 metri presentati dal cantiere (nuovo brand di Bénéteau Group), è stato varato il nuovo Excess 11, modello con scafi e coperta disegnati ex novo.

1/4

Lungo 11,33 metri fuori tutto, è largo 6,59 e ha un dislocamento di 9 tonnellate con superficie velica di 77 mq di bolina per la versione standard e di 85 mq per la optional Pulse Line, più orientata alle prestazioni. La barca è disegnata da VPLP design per l’architettura navale, Patrick le Quément per gli esterni e Nauta Design per gli interni. Interessanti gli interni grazie a uno stile fresco e originale capace anche di limitare il peso del catamarano.

I layout sono due: tre cabine con due bagni e scafo armatoriale a dritta e quattro cabine con due bagni in comune. Per sfruttare tutta la larghezza del mezzo, le due cabine di poppa hanno i letti matrimoniali sistemati per baglio, una scelta abbastanza rara su catamarani di questa taglia.

Lo sviluppo della gamma prevede altri due modelli più grandi in arrivo: l’Excess 13 e l’Excess 14, entrambi previsti tra quest’anno e il prossimo.

https://excess-catamarans.com/


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove