04 gennaio 2019

Cent'anni a portata di mano

Compie cent'anni la F.lli Razeto & Casareto, l'azienda ligute specializzata nella produzione di maniglie e ferramenta tecnica di bordo per barche, yacht e navi presenta la sua produzione di modelli per la nautica da diporto, nati dall’incontro tra arte e tecnologia
1919-2019 cent'anni di successi per la F.lli Razeto & Casareto, l'azienda di Sori in provincia di Genova, famosa per i suoi accessori per la nautica da diporto e in particolare per la sua serie di maniglie .
Partiamo dalla più famosa la Tributes di cui fa parte la 100K, la maniglia più preziosa al mondo, rivestita di diamanti, il cui costo può arrivare anche a 100.000 euro.

1 di 4
Con la collezione Tribute to Sicily, l’azienda ha intrapreso un percorso creativo che coinvolge maestri e designer di fama internazionale. Un remix di culture, di materiali e forme, che danno vita a collezioni per un pubblico alla ricerca di oggetti unici.
La FreeGo Damasco è un remix di Luca Pizzi, artista italiano, che per la sua maniglia ha utilizzato l’acciaio, conferendole la stessa robustezza e precisione delle spade.

La Swim, prodotta in esclusiva per il cantiere Majesty Yachts, si ispira a una sirena che nuota.
Accanto alla Swim ecco “La Tuffatrice in banco d’acciughe” dell’artista Giuliana Poggi. Un progetto sviluppato assieme ad Astrati - azienda di servizi 3D che ha scannerizzato l’opera d’arte, e l’ha stampata in 3D rivestendola in foglia d’oro 24 carati. Nell’opera, la silhouette di una donna nell’atto del tuffo è scomposta in due distinte parti utilizzate come maniglie nelle porte in vetro o plexiglass a doppia anta.

www.razetocasareto.com
© RIPRODUZIONE RISERVATA