06 dicembre 2019

Floating Life un contest per i giovani designer

L’azienda svizzera apre una divisione per accogliere giovani designer e inserirli nel mondo della nautica. Lanciato un contest per la progettazione, il vincitore esporrà un modello del proprio progetto al Monaco Yacht Show 2020

«Ci troviamo ormai in un mercato diventato statico, dove non si dà più lo stesso valore a quelle che sono la ricerca e lo sviluppo di novità e ingegno; e per innovare un settore rigoroso e tradizionale, come quello della nautica, servono menti brillanti tipiche dei giovani, che sono capaci di immaginare quello che ancora non esiste».

Per questo Andrea Pezzini di Floating Life, azienda di management, charter e progettazione d’imbarcazioni, che opera nel settore dello yachting, ha deciso di aprire una divisione dedicata ai giovani progettisti, per accogliere le loro idee.

«Siamo già in contatto con varie Università italiane, che dispongono nella loro offerta formativa di corsi di studi e master, sia di ingegneria navale che di yacht design, per spiegare ai futuri designer ed ingegneri, che subentreranno nei differenti ambiti di questo settore, il nostro nuovo progetto; volto ad affrontare il futuro della nautica con un approccio originale, unendo la nostra competenza alle nuove proposte che i giovani porteranno».

Per far partire al meglio questa nuova divisione, Floating Life ha quindi deciso di lanciare un contest per giovani studenti, che consiste nella progettazione di un’imbarcazione che abbia una carica innovativa sia in fatto di soluzioni e sia nelle linee. Il vincitore vedrà il proprio progetto realizzato tramite un modello in scala, che verrà esposto durante il Monaco Yacht Show 2020, all’interno dello stand dell’azienda.

Contest “Pensainnovativo”

L’obiettivo del concorso è di trovare idee originali, che possano migliorare, una o più parti o fasi di sviluppo di uno yacht, sia dal punto di vista tecnico progettuale sia da quello del design e dello sviluppo. Il Team di Floating Life, analizzerà tutte le proposte per selezionare quelle più interessanti e quella più innovativa verrà selezionata dal nostro team per svilupparla e ingegnerizzarla.

Il progetto deve seguire i seguenti parametri:

Esterni: Sviluppo della carena nelle sue forme e nella idrodinamica. Innovazione nel design della barca, sia per la sovrastruttura che nell’opera morta.

Interni: diversificare l’utilizzo degli spazi interni e sviluppare arredamenti con materiali e forme non convenzionali.

Inviare il materiale all’ indirizzo: pensainnovativo@floatinglife.com

Termini per partecipare:

Invio materiale entro il 01/04/2020

Annuncio vincitore 30/04/2020

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove