03 June 2022

Garmin potenzia la serie di autopiloti Reactor con il nuovo display GHC 50: ancora più precisione, sicurezza e affidabilità

GHC 50 è un luminoso display touchscreen da 5” progettato per facilitare il controllo dei pluripremiati autopiloti GHP Reactor. Con un design di qualità e uno schermo in vetro edge-to-edge, il GHC 50 si integra perfettamente con i chartplotter Garmin per donare un aspetto elegante e sorprendente a qualsiasi plancia

Garmin Italia ha presentato GHC 50, un luminoso display touchscreen da 5” progettato per facilitare il controllo dei pluripremiati autopiloti GHP Reactor. Con un design di qualità e uno schermo in vetro edge-to-edge, il GHC 50 si integra perfettamente con i chartplotter Garmin per donare un aspetto elegante e sorprendente a qualsiasi plancia.

Navigare in piena sicurezza

Dotato di una luminosa interfaccia touchscreen WVGA da 5” con display antiriflesso, Garmin GHC 50 rende la configurazione e la gestione dell'autopilota semplice e intuitiva.

Questa nuova unità di controllo è perfettamente leggibile anche sotto la luce diretta del sole grazie all’elevato contrasto del suo LCD di ultima generazione, presenta diverse combinazioni di colori ed è dotata della migliore visibilità notturna possibile.

Con questo nuovo strumento è possibile beneficiare di consumi ridotti, di un'innovativa interfaccia interattiva, facile da usare, sicura e affidabile, che consente di controllare la rotta dell'imbarcazione con un semplice tocco. GHC 50 comunica con qualsiasi autopilota Garmin Reactor tramite il protocollo di comunicazione NMEA 2000, in modo che i dati di rotta dell'autopilota possano essere condivisi facilmente con altri dispositivi.

Per una maggiore comodità, gli utenti possono controllare Garmin GHC 50 in modalità wireless utilizzando la serie quatix®, l’innovativo smartwatch dedicato alla nautica, il telecomando per autopilota Garmin o l'intuitiva tastiera a comando remoto GRID 20.

Nuovi bundle con l’autopilota Reactor

Garmin GHC 50 è compatibile con tutti gli autopiloti GHP Reactor. La serie Reactor utilizza la tecnologia AHRS (Attitude Heading Reference System) a stato solido su nove assi per prestazioni superiori di mantenimento della rotta, anche in acque agitate, e offre opzioni di installazione e calibrazione flessibili, che rispondono alle esigenze di ogni tipo di imbarcazione.

Disponibile da subito, Garmin GHC 50 ha un prezzo consigliato al pubblico di 849 euro IVA inclusa.

www.garmin.it

I video di Vela e Motore

Guarda tutti i video di Vela e Motore >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove