di Alberto Mariotti - 03 April 2018

Grandi nomi per i nuovi V 66 e V 68

Un fast cruiser e un racer disegnati da Cossutti e Mills e con interni di Lucio Micheletti. Vismara Marine punta in alto e amplia la gamma con due modelli di grande fascino e dalle super prestazioni grazie alla tecnologia di costruzione

Designer importanti per i due progetti del cantiere Vismara Marine: Cossutti Yacht Design, Mills Design e l’architetto Lucio Micheletti. Sono infatti in attivo il V 66 Cossutti e il V 68 Mills, un fast cruiser e un racer dalle grandi doti di prestazioni e comfort.
La prima sarà una barca moderna ma non estrema, piacevole da condurre e molto veloce.

Maurizio Cossutti la spiega così: «il progetto nasce come collaborazione ‘aperta’, il nostro Studio si occupa delle linee dello scafo, piano velico, chiglia e timoni, verifiche di stabilità, mentre lo staff Vismara Marine ha lavorato sul concept generale, sul layout interno ed esterno e sulla parte ingegneristica, strutture scafo ecc., tuttavia esiste un canale di comunicazione aperto, con un continuo scambio di opinioni. Per esempio sul design della coperta, una volta fissato il canovaccio di base, i due Studi hanno collaborato per dare al progetto uno stile personale e riconoscibile».

Lo scafo sarà in sandwich di carbonio preimpregnato e avrà la chiglia retrattile e doppia pala del timone. Sottocoperta, gli interni sono a cura di Lucio Micheletti, ci saranno quattro cabine e tre bagni con armatoriale a prua.

Il Vismara V 68 Mills nasce invece dall’esperienza del V 62 Supernikka, rielaborata e rinnovata sulla base delle idee del suo armatore, che voleva una barca per navigare leggero e con poco equipaggio, con le prestazioni al centro ma senza dimenticare la crociera. Anche il V 68 sarà in sandwich di carbonio preimpregnato con chiglia telescopica capace di passare da 3,60 a 2,40 metri. Le manovre saranno facilmente gestibili con quattro winch posizionati accanto alla timoneria. Lucio Micheletti ha curato anche gli interni del 68 piedi, che avrà mobili strutturali per una maggiore rigidità della struttura. Il layout prevede quattro cabine e altrettanti bagni.

http://www.vismaramarine.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove