05 maggio 2020

Icona Design entra nello yachting con un cat elettrico

Un’imbarcazione dalle linee dirompenti che ricordano le forme di un pianoforte. Tecnologie d’avanguardia e un team di esperti hanno dato vita a Fibonacci. Una sfida nautica che esprime la mobilità del futuro secondo l’azienda italiana di design Icona

Icona Design Group entra nel settore dello yacht design con un concetto di imbarcazione elettrica. Il nuovo catamarano progettato da Icona si chiama Fibonacci e ripropone su acqua il veicolo concept Icona Nucleus a guida autonoma che aveva presentato nel 2018 al salone di Ginevra.

Samuel Chuffart, VP e Global Design Director di Icona ha detto che “Dopo aver progettato il pluripremiato veicolo a guida autonoma Nucleus, abbiamo voluto applicare ancora una volta una visione futuristica del trasporto, ma questa volta sull'acqua. Si tratta di un'evoluzione che porta a una forma di velocità silenziosa ed elegante - sostenibile, non aggressiva e invitante, sia per il conduttore sia per gli occupanti. L'esperienza nautica di domani non sarà più per pochi appassionati: con l'evoluzione tecnologica e la sostenibilità offerte oggi, le barche dovrebbero essere progettate in modo diverso per abbracciare un più ampio spettro di persone e di utilizzi.”

Icona ha scelto di dimostrare queste nuove tecnologie attraverso un design dirompente e un progetto sviluppato insieme ai partner Hydrotec, Terra Modena Mechatronic e ASG Power. Fibonacci è il risultato di un approccio progettuale scultoreo combinato con una narrazione unica.

La divisione dello spazio nella progettazione di imbarcazioni è solitamente incentrato sulla ricerca di soluzioni creative a problemi pratici. L'approccio del team di progettazione di Icona ha spostato il paradigma, trovando invece soluzioni pratiche all'interno degli spazi creati da un'architettura asimmetrica unita a un flusso ”interno-esterno” dello spazio.

La filosofia del cat Fibonacci è una sinfonia in mare, il suo design riflette l'elegante metafora di un pianoforte a coda. Ispirato alla scoperta dei numeri della natura da parte del grande matematico pisano, combina un movimento scultoreo con una logica divisione dello spazio tra il ponte principale e gli scafi. L'ampio ponte parabolico in legno crea un passaggio che offre una vista sull’acqua da prua a poppa e dà un senso di festa grazie alle scale ornamentali.

Questo yacht è stato progettato per immergere i viaggiatori in un ambiente musicale mentre navigano nel mare silenzioso. Offre una lussuosa cocktail lounge perfetta per ospitare ospiti e feste. Un'architettura così semplice e raffinata non solo si addice a un weekend alla fonda, ma offre anche lo scenario perfetto per riunire gli appassionati di musica per un concerto di musica da camera sul mare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove