In corso la Solaris Cup 2021

Finalmente arriva l’estate e la famiglia Solaris si è riunita ancora una volta nelle splendide acque di Porto Rotondo, aprendo anche i Solaris Days.

Dal giovedì, fino a domenica, 50 imbarcazioni Solaris, dal piccolo 36 OD al maestoso 80, si sono riunite per la sesta edizione della Solaris Cup, l’evento sportivo mondano che apre la stagione dello Yacht Club Porto Rotondo. Gli armatori della flotta dei Solaris, i performance cruiser concepiti e costruiti per chi naviga, si confrontano in amichevoli, ma agguerrite sfide nelle acque smeraldine, navigando tra i graniti rosati delle isole di Mortorio, Mortoriotto, Soffi e dei Monaci. Con quattro 42, otto 44, otto 50, otto 55, due 58, quattro 64 le sfide in tempo reale, “boat-to-boat” sono particolarmente emozionanti.

Ma le quattro giornate di fine giugno anche quest’anno non sono dedicate solo alle regate, o meglio le regate sono una parte del programma dell’evento durante il quale il cantiere friulano incontra i suoi appassionati. A fianco delle regate, due giornate – i Solaris Days – vengono dedicate alle visite dei nuovi modelli Solaris. Sono “on display” il 44, il 47, il 50, il 55, il nuovissimo 60, presentato in primavera di quest’anno, e il 64, disponibili anche per prove e test, a richiesta presso i dealer presenti, sia per gli armatori partecipanti alla Solaris Cup, che per armatori e clienti potenziali appositamente convenuti per l’evento. Sono anche visibili le più grandi barche 68 RS e 80 RS, ma non disponibili per prove in mare.

Le aspettative e la curiosità sono concentrate sul nuovissimo Solaris 60, un innovativo mini-maxi che racchiude in sé tutte le qualità tipiche del cantiere, a partire dall'esclusiva tecnica costruttiva che ne caratterizza le barche dal 1974. Con linee d’acqua e layout esterno progettati da Javier Soto Acebal in collaborazione con Studio Roseo per gli interni, il nuovo Solaris 60 è lungo 18,31 metri e largo 5,28 metri con un pescaggio standard di 3,20 metri o esteso a 3,50 metri e con un minimo di 2,50 metri nella versione a chiglia mobile. Capace di coniugare il comfort con le prestazioni da regata, Solaris 60 offre interni che prevedono due cabine doppie a poppa con letti singoli o matrimoniali e cabina armatoriale a prua con letto al centro o di lato.

Oltre 500 velisti provenienti da Austria, Belgio, Germania, Gibilterra, Gran Bretagna, Italia, Malta, Svizzera, a cui si aggiungono numerosi “aspiranti” nuovi armatori, animano le banchine dell’elegante Yacht Club della Costa Smeralda dando vita a una manifestazione mono marca che non ha pari nel panorama dei cantieri produttori di imbarcazioni a vela performanti.

La vivace manifestazione, che ha sempre regalato ai partecipanti momenti emozionanti, è connotata dalla passione per il mare e per la vela che ne sono i veri protagonisti. La cornice incantata della Costa Smeralda poi, sa rendere l'evento ancora più suggestivo.

www.solarispower.it

I video di Vela e Motore

Guarda tutti i video di Vela e Motore >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove