di Alberto Mariotti - 25 gennaio 2019

Ritorna l’International Multihull Boat Show con la 10° edizione e tante novità

Appuntamento a La Grande Motte, Francia, dal 24 al 28 aprile 2019 per la decima edizione del salone dedicato ai multiscafi
Il salone di La Grande Motte taglia il traguardo dei dieci di anni di vita e li festeggerà con un’edizione da record. Al momento sono infatti previsti 12 multiscafi presentati in anteprima mondiale oltre a una lunga lista di circa 60 modelli esposti. L’International Multihull Boat Show è cresciuto anno dopo anno, spinto dalla domanda sempre più forte di multiscafi. Basti pensare che in Francia, paese leader per la loro costruzione e vendita, il turnover dell’anno passato è stato di 335 milioni di euro con un tasso di crescita pari al 35 per centro contro il turnover di 325 milioni di euro e una crescita del 3,5 per cento dei monoscafi.

Da sola la Francia rappresenta il 75 per cento della produzione mondiale di questo tipo di imbarcazioni con un numero di “pezzi” immessi nel mercato compreso tra 850 e 900. Le previsioni parlano di un’ulteriore crescita della produzione per arrivare a 1.000/1.200 barche costruite (85 per cento a vela, 15 per cento a motore).

Dal punto di vista dei visitatori, tra i punti di forza del salone ci sono le sue dimensioni compatte, la facilità con cui è possibile visitare le barche e l’atmosfera molto rilassata che ne consegue. Nel 2018 l’International Multihull Boat Show ha accolto 14 mila visitatori da tutti i paesi del mondo.

La Grande Motte è facilmente raggiungibile in auto, treno o aereo volando su Montpellier, che dista appena 10 km.

Lista anteprima mondiali

Aventura 44
Bali 4.3 MY
C-Cat Hybrid Version
CK 64
Dragonfly 32 Evolution (prima volta in acqua)
Lagoon 46 (prima volta in acqua)
Marsaudon TS5
Neel 47
Neel 65 E
Privilege Serie 5 Hybrid Version
Rolgard 145
Sunreef 50 Sailing

www.multicoque-online.com
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove