15 luglio 2013

E' in edicola La Barca per Tutti di luglio/agosto!

A soli € 2,50 con una guida alla crociera e uno speciale sull’acquisto della barca con 40 cv...

Contenuti

A soli € 2,50 con una guida alla crociera e uno speciale sull’acquisto della barca con 40 cv

 Bastano poco più di 10.000 euro per acquistare un natante (barca o gommone) con fuoribordo 40 cv (che non richiede la patente) e cominciare a navigare. Nel nostro speciale abbiamo messo sotto le lente tutti i costi e una panoramica dei motori sul mercato italiano, con le promozioni e gli sconti in corso. E per avere un’idea di prestazioni e consumi, potrete leggere un test in navigazione per ogni casa motoristica.

Vi proponiamo anche una guida alla crociera alla vigilia delle partenza per salpare in sicurezza e ben preparati: a partire dai controlli a bordo, alle regole per la cambusa e al campeggio nautico e alle mete più affascinanti del Mediterraneo.

Troverete anche un servizio completo su come usare trim e flap per aumentare il comfort con mare mosso e ridurre consumi.

Ricca anche la sezione dei test, con 6 modelli a vela e a motore (Merry Fisher 855 Marlin, Boston Whaler 270 Vantage, Bénéteau Barracuda 7, Quicksilver 595 Activ Cabin, Zodiac N-Zo 600, Marsea Cm 100 e Seascape 27) provati in acqua per voi e selezionati tra le ultime proposte del mercato.

 La Barca per Tutti è anche su tablet e smartphone, scaricando gratuitamente l’app Vela e Motore Extra dal vostro store: a soli € 1,79, oltre alla rivista in formato digitale, potrete accedere a contenuti aggiuntivi.

Sommario

RUBRICHE

1      Editoriale

4       Motori

6       Dalle Aziende

8       Saloni

10     Elettronica

14     Nella sacca

18     Libri

20     Barche & co.

100   Elenco prove

130   Listino Fuoribordo

 

SPECIALE ESTATE

32     i controlli prima di salpare

36     Organizzare la cambusa

38     Cosa porto in barca

40     Il campeggio nautico

44     Piccoli interventi a bordo

46     L’arte del pilotaggio

52     Accessori con video

60     12 Mete al Top

 

SPECIALE FUORIBORDO 40 CV

66     Power to the people

76     Evinrude T.A. Mare E540

80     Honda Flyer 560 S.

84     Suzuki Zar Makò 58

88     Selva Flyer 550 SD

92     Mercury Marlin 630 D

96     Yamaha Cap 18 Freedom

 

PROVE

102   Merry Fisher 855 M 

106   Boston Whaler 270 V.

110   Bénéteau Barracuda 7

114   Quicksilver 595 Activ C

118   Zodiac N-Zo 600

122   Marsea Cm 100

126   Seascape 27

 

 MERCATINO DELL’USATO

138       Piccoli annunci

Editoriale

Salone di Genova, nuova formula

La crisi chiama e la nautica risponde. Le risposte arrivano a raffica, a dimostrazione del fatto che le aziende e il settore intero si sono organizzati e hanno elaborato varie strategie per adattarsi alla situazione e sopravvivere.

A partire dal Salone di Genova,  che per la prossima edizione, dal 6 al 9 ottobre, proporrà finalmente una formula rinnovata, con costi più contenuti per gli espositori (fino al 40% in meno) e per i visitatori (da 15 a 13 euro), una durata ridotta (da 9 a 5 giorni) e la nuova area Boat Discovery, dedicata al mondo dei natanti e a tutto il necessario per l’acquisto della prima barca.

Infine, e secondo noi è l’elemento più interessante, l’esposizione sarà quasi tutta in acqua ed è stata introdotta la possibilità di provare le barche in mare.

Anche il mondo dei fuoribordo ha reagito con un’offerta commerciale aggressiva, che non solo prevede sconti e acquisti a rate, ma si è spinto ben oltre: si stanno diffondendo le promozioni di tagliandi di manutenzione del motore a prezzi certi, per garantire ai consumatori un budget di spesa cui fare riferimento. Nel nostro servizio sui fuoribordo 40 cv “senza patente”, a partire da pag. 66, vi presentiamo una panoramica di tutti i modelli e delle offerte attualmente in corso per fare un buon affare.

Un’altra buona notizia è che la regione Sardegna, seguendo il modello di Francia e Spagna, ha stabilito di far scendere l’Iva sugli ormeggi dei porti dal 21% all’11%, equiparando i marina alle strutture turistiche.

A tutto questo si aggiunge il recente decreto del Fare del governo Letta che estende l’esenzione dalla tassa di possesso di unità da diporto, oltre che ai natanti, anche alle unità fino a 14 metri.

Insomma, una serie di provvedimenti che non risolvono la situazione, ma che certamente indicano un cambiamento di direzione concreto che attendevamo da anni.

E, mentre ci auguriamo che questo sia solo l’inizio di una serie di azioni per il rilancio della nautica, vi invitiamo a leggere il nostro Speciale Crociera per preparare adeguatamente le vostre vacanze in barca nelle località più belle.

Buon vento!

Maurizio Zacchetti

Sfoglia la rivista

CLICCA QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove