Libeccio 11.0, il piacere del gozzo

Questo nuovo modello (lunghezza 9,40 m) del cantiere campano Mimì richiama la tradizione del gozzo mediterraneo. Negli interni matrimoniale e toilette

Uno scafo che coniuga la tipica tenuta di mare delle antiche barche nate per la pesca con la velocità della carena planante. Con due Yanmar da 250 cavalli l’uno e trasmissione in linea d’asse, il Libeccio 11.0 permette un velocità massima di 30 nodi e, di conseguenza, una rilevante andatura di crociera. Grazie alla cabina con letto matrimoniale, toilette separata e ampio living in coperta, è lo scafo ideale per crociere a medio raggio e permanenze a bordo anche piuttosto lunghe.

€ 235.000 con Yanmar 2 x cv 250, Iva esclusa

Cantiere Mimì, www.cantieremimi.it, www.cantieremimi.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove