09 febbraio 2019

M/Y Dream, 106 metri degni della reggia di Versailles

Ciarmoli e Queda firmano il design d’interni di Dream, il super yacht di 106 metri e sei ponti.
Negli interni 23 cabine per gli ospiti, una lobby di 400 metri quadrati, diverse sale da pranzo di cui una interna e una esterna, disegnate per ospitare 44 persone, oltre a un Teppanyaki Dining, aree lounge, una SPA, un home theatre e una piscina panoramica

Lusso contemporaneo

Il progetto di M/Y Dream è strutturato attorno a una boiserie che funge da elemento comune che collega aree private e di conversazione, proprio come nelle stanze di Versailles, l'interior design fa incontrare mondi diversi in un unico spazio. Un gioco di rimandi ai grandi maestri della decorazione e del design, come Jean Michel Frank e Jean Prouvé, crea una nuova idea di lusso contemporaneo.

Scenografie alla Jules Vernes

Una combinazione di tecnologia e artigianalità con sapiente lavorazione e l'uso di materiali preziosi e fondali scenografici alla Jules Verne. Tutto è bilanciato attraverso l'uso di cinque colori per dare vita aun'atmosfera di grazia e, soprattutto, sottolineando l'amore per il mare, espresso attraverso simboli e creature ricreati con il realismo dei mosaici trompe l'oeil sui pavimenti a dama o all'interno degli ascensori, che superano i confini della fisica, trasformando una semplice discesa in un viaggio sotto le onde
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove