Marsaudon Composites TS5, un cat "très simple"

Il segreto di questi cat francesi è nella sigla TS: très simple, che in italiano di traduce con "molto semplice". È la filosofia del cantiere fondato nel 2002 da Samuel Marsaudon
Marsaudon Composites TS5, un cat "très simple"

Il segreto di questi cat francesi è nella sigla TS: très simple, che in italiano di traduce con "molto semplice". È la filosofia del cantiere fondato nel 2002 da Samuel Marsaudon (oggi di proprietà di Fred Blandin) che costruisce imbarcazioni tanto per la crociera quanto per la regata. Mentre al salone di La Grande Motte era esposto il TS 42, qui vi parliamo del nuovo modello, il TS 5.

Lungo 15,24 metri e largo 8,6 è un cat per la crociera veloce disegnato da Christophe Barreau e costruito in sandwich di vetro con anima di Pvc e resina vinilestere. La barca ha un dislocamento massimo di 11 tonnellate con una superficie velica che di bolina tocca i 148 mq. Il piano velico prevede un albero fisso di alluminio e randa square top, mentre una coppia di derive permette di migliorare le prestazioni di bolina. Sottocoperta c'è posto per cinque cabine matrimoniali con quelle di poppa dotate di letto trasversale.

http://www.marsaudon-composites.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA