16 maggio 2019

Monte-Carlo The Original

Il Cantiere Interyachts Monaco presenta due nuovi daycruiser: un 27’, nelle versioni Bow Rider con fuoribordo e Classic con entrofuoribordo, e il 30’, anch’esso nella doppia versione. E per tutti è allo studio la proposta a propulsione elettrica
Gianfranco Rossi, ex campione Mondiale di Offshore e costruttore con Renato Della Valle dei famosi Monte-Carlo Offshorer, e Lucio Calegari, già a.d.. del Gruppo Sarnico, lanciano i nuovi Monte-Carlo The Original, barche di 27 e 30 piedi, che nascono dalla mitica carena a step (redan) disegnata in America da Bob Hopps sul finire degli anni ‘70. Con le dovute evoluzioni, frutto degli ultimi studi di idrodinamica, queste barche si caratterizzano per un’eccellente tenuta di mare e l’immediata planata.

Cantiere Interyachts Monaco

I modelli sono due: il 27’, nelle versioni Bow Rider con motore fuoribordo e Classic con motore entrofuoribordo, e il 30’, anch’esso nella doppia versione Bow Rider e Classic con due motori; per tutti i modelli è allo studio la versione a propulsione elettrica.

Le barche sono costruite dal Cantiere Interyachts Monaco con la cura tipica di chi ha vissuto nel mondo delle competizioni per molti anni. Grazie alle diverse versioni, si potranno soddisfare i desideri di molti diportisti, da coloro che navigano sui laghi a quelli che si divertono anche sul mare formato, dagli armatori di superyacht, che potranno scegliere tender, sicuri, confortevoli e veloci, a coloro i quali troveranno con le versioni elettriche imbarcazioni prestanti, silenziose e soprattutto ecologiche.

I dati

27’ Bow Rider
Lunghezza f.t. mt. 8,38
Larghezza mt. 2,40
Peso a vuoto Kg. 1.700
Capacità serbatoio Litri 300
Categoria CE B
Persone trasportate 8

27’ Classic
Lunghezza f.t. mt. 8,55
Larghezza mt. 2,40
Peso a vuoto Kg. 1.800
Capacità serbatoio Litri 300
Categoria CE B
Persone trasportate 7

© RIPRODUZIONE RISERVATA