14 dicembre 2018

Nautica Italiana accelera sul processo di riunificazione

Nautica Italiana, riunita in Assemblea Generale a Verona, accelera sul processo di riunificazione associativa del comparto per consolidare ulteriormente il ruolo di leadership mondiale del Made in Italy.

Si è tenuta a Verona l’Assemblea Generale di Nautica Italiana. Alla presenza dei soci, il Comitato di Presidenza ha illustrato i risultati ottenuti nel 2018 oltre ad aggiornare i partecipanti sulle novità in cantiere per il 2019.

Tra gli obbiettivi del 2019, il progetto di riunificazione del comparto nautico che ci auguriamo porti ad un’accelerazione importante già nei prossimi mesi: “Si è deciso di avviare il processo di unificazione delle associazioni di categoria”, afferma Lamberto Tacoli, Presidente di Nautica Italiana, “Riteniamo che i tempi siano ormai maturi per il ricongiungimento del comparto nautico italiano sotto un unico tetto Confindustriale, uscendo dai personalismi e pensando esclusivamente al bene dell’intero settore. Un settore che si conferma leader in più segmenti, soddisfatto della costante crescita degli ultimi anni”.

Parole che giungono immediatamente dopo la pubblicazione del Global Order Book 2019, che stabilisce, anche quest’anno, il predominio mondiale dell’industria nautica italiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove